Home Cultura

L’asilo americano che ingaggia drag queen per leggere favole ai bambini

La Drag Queen Hour consiste in un'ora di favole raccontate ai bambini da donne transgender. Il motivo? Eliminare le discriminazioni all'origine

La Drag Queen Hour è un fenomeno sempre più diffuso negli angoli più aperti di mente d’America. Diciamo aperti di mente, perché banalmente l’iniziativa consiste in un’ora che gli asili d’infanzia dedicano alla lettura di storie e favole da parte di drag queen.

E se non è chiaro il motivo per cui donne transgender vengono invitare a fare da narrastorie per i più piccoli, beh, è ovviamente quello di educare alla tolleranza e alla diversità fin da piccoli. Per eliminare la discriminazione alla fonte, e lanciare un chiaro messaggio, ma senza provocazioni volute.

Questa storia è al centro dell’ultimo episodio di Weirdo, il cacciatore di stranezze, rubrica sull’inusuale e sulle eccentricità che fanno parte dell’America contemporanea.

Leggi anche