Home Cultura

Il lavoro del futuro? Fare le coccole per 60 euro all’ora

Per il quarto episodio di "Weirdo, il cacciatore di stranezze" andiamo al Cuddle Sanctuary, il santuario delle coccole dove gli abbracci sono un mestiere

Siete cintura nera decimo dan di coccole e abbracci? Sappiate che allora è possibile farne un mestiere, uno di quelli parecchio redditizi. Negli States infatti è nata da qualche tempo Cuddle Sanctuary (il santuario delle coccole), ovvero un’azienda che mette a disposizione degli esperti per coccolare i propri clienti. Nel vero senso della parola.

Un mestiere davvero strano, che non poteva di certo passare inosservato per Weirdo, il cacciatore di stranezze. Come anche il sommelier dell’acqua e lo chef della ganja, il nostro Riccardo Ferraris ci porta a scoprire una delle professioni più strampalate e geniali dell’America contemporanea.

Una di quelle professioni che però, ridendo e scherzando, rende circa 60 euro all’ora a chi la fa.

Leggi anche