Home Cultura

Hanno creato un Tinder per le vacche

Per la rubrica Coffee Machine Talk, ecco Tudder: l'app che ti permette di trovare il partner ideale. Soprattutto se sei un bovino

Mervi Veini / Alamy / IPA

In Inghilterra – Paese dove, com’è noto, le vacche abbondano – è stata creata un’app ispirata a Tinder che consente agli allevatori di trovare il partner ideale per il proprio bestiame.

Si chiama Tudder (un mix tra Tinder e “udder“, che significa mammella), e – proprio come la popolare app che mette in contatto potenziali partner in base all’aspetto e alle rispettive affinità – permette agli allevatori di fare “swipe right” e di selezionare le vacche più accattivanti per il proprio gregge.

Gli utenti vengono poi inviati sulla sito SellMyLivestock, dove possono analizzare dati come la resa di latte, il contenuto di proteine o la fertilità degli esemplari selezionati.

“Trovare partner per il bestiame online è molto più facile che farlo per gli esseri umani, perché per gli animali disponiamo di una grande quantità di dati su cui basare la scelta e capire come sarà la loro discendenza”, afferma con grande senso pratico Doug Bairner, CEO di Hectare Agritech che gestisce SellMyLivestock.

Tudder è stato lanciato, giustamente, in tempo per San Valentino: i suoi creatori ritengono che si tratti della prima app di coppia del mondo animale.

Leggi anche