No, Facebook non avrà il tasto "Non mi piace" | Rolling Stone Italia
Home Cultura Gaming

No, Facebook non avrà il tasto
“Non mi piace”

Quello annunciato da Zuckerberg ieri non è il pollice in basso. Ma un modo per esprimere vicinanza e supporto per un evento triste

Ieri Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, ha risposto a una serie di domande aperte sul social network. Una di queste riguardava la possibilità di avere pulsanti aggiuntivi oltre al pollice in alto, una delle opzioni da sempre più calde quando si parla di Facebook.

La risposta di Zuckerberg è stata, un po’ a sorpresa, «Sì, ci stiamo lavorando».

Quello che è stato parecchio frainteso, però, è la finalità di questo pulsante. Non sara un “Dislike” puro, come si vede nei forum o in altri siti. Sarà qualcosa di più profondo.

«Non vogliamo che Facebook diventi un forum dove le persone votano i post pubblicati», ha detto Zuckerberg, dall’alto della sua maglietta grigia. «Se stai condividendo qualcosa di triste, come un articolo sulla crisi dei migranti o qualche riga su un lutto famigliare, le persone potrebbero non essersi a loro agio a mettere un “like”, ma vogliono dire che ti capiscono e ti sono vicine».

Aggiunge anche che il tasto è già stato sviluppato e verrà testato nei prossimi mesi su un gruppo di utenti.

Altre notizie su:  facebook