Home Cultura

Francesco Pacifico intervista Francesca Archibugi

Dal suo rapporto con Roma ai segreti dei suoi personaggi, la regista di ‘Mignon è partita’ si racconta nel nuovo episodio di ‘Archivio Pacifico’, il podcast XXL dello scrittore

Francesca Archibugi

Foto: Getty Images

È Francesca Archibugi la protagonista del sesto episodio di Archivio Pacifico, il podcast di interviste a schema libero dello scrittore Francesco Pacifico. Da Mignon è partita fino all’ultimo Gli Sdraiati, i film di Francesca Archibugi investigano da 30 anni le evoluzioni sociali e politiche dell’Italia. Nell’intervista con Pacifico, la regista racconta la formazione letteraria e cinematografica, il suo rapporto con Roma, la sua città, i segreti dei suoi personaggi e come ha fatto a sopravvivere in un mondo in cui le donne regista sono un’eccezione.

«Io non parto mai da l’idea di raccontare un personaggio che rappresenti qualcosa a parte sé stesso. Quando vengono bene, rappresentano qualcosa di tanti, quando vengono male, si vede il fil di ferro e un po’ restano farraginosi», dice. «Il percorso che ho fatto in questi trent’anni da Mignon è partita, è stato come una specie di percorso bendato, ad occhi chiusi, pezzo per pezzo, personaggio del personaggio, perché io tendo a fare un cinema di personaggi, non di situazioni».

Tutti i podcast sono disponibili gratuitamente su storielibere.fm – la prima realtà italiana dedicata al mondo del podcast – e su Spotify.

Leggi anche