Marmo e tatuaggi russi, da sabato apre "Punk" | Rolling Stone Italia
Home Cultura Arte

Marmo e tatuaggi russi, sabato apre “Punk”

Apre a Pietrasanta, in provincia di Lucca, la personale di Fabio Viale. Che mette in collisione lo scarso valore degli oggetti con la preziosità del marmo

"Kouros", un'opera della mostra di Fabio Viale

"Kouros", un'opera della mostra di Fabio Viale

Prendi il marmo e buttaci sopra tatuaggi. Oppure degli pneumatici da motocross per coprirli di borchie di metallo.

È punk, non solo nel nome, ma soprattutto nell’approccio, la personale di Fabio Viale che apre sabato a Pietrasanata in provincia di Lucca. La mostra, presentata dalla Galleria Poggiali e Forconi, racconta attraverso 15 opere tre sezioni diverse: prima tre opere ispirate alla tradizione classica, poi la serie degli pneumatici borchiati. E infine Obelisco, esposta in anteprima: un traliccio alto sei metri rivestito di pezzi di marmo.

NOME

La mostra resterà aperta fino al 7 di agosto presso i due spazi della galleria: il complesso post-industriale dell’Ex Marmi e lo spazio espositivo di via Garibaldi 8.