Marina Abramovic aggredita a Firenze: un uomo le ha lanciato un quadro

L'aggressore è Vaclav Pisvejc, un sedicente artista ceco che in passato aveva già fatto parlare di sé a Firenze.

Marina Abramovic è stata aggredita poco fa a Palazzo Strozzi, Firenze.

Stando alle prime ricostruzioni, un uomo si sarebbe avvicinato a lei con un quadro in mano e avrebbe sfondato la tela in testa all’artista, che si trovava sul posto per inaugurare una propria mostra.

L’aggressore sarebbe un sedicente artista della Repubblica Ceca, Vaclav Pisvejc. Già in passato, l’uomo si era fatto notare a Firenze, prima per aver ricoperto di dollari finti il convento di Sant’Orsola nel 2012, poi per essersi sdraiato nudo in Via Zanetti due anni più tardi.

L’artista, che comunque non ha subito ferite gravi, non ha ancora fatto saper se denuncerà l’aggressore o meno.