Le mostre da vedere questa settimana (23 marzo) | Rolling Stone Italia
Home Cultura Arte

Le mostre da vedere questa settimana
(23 marzo)

Modigliani a Torino, Letizia Battaglia a Palermo e Pino Settanni a Matera: tre appuntamenti che non potete mancare se volete vivere come "Rolling Stone" comanda

Le mostre della settimana (23 marzo)

Le mostre della settimana (23 marzo)

1. “Modigliani e la Bohème di Parigi” di Amedeo Modigliani a Torino

MorandiChi? Amedeo Modigliani
Cosa? ‘Modigliani e la Bohème di Parigi’. Chi di noi, almeno una volta, non ha sognato di fare lo stesso viaggio che Woody Allen ci ha raccontato in Midnight in Paris? Beh, questa mostra ha proprio l’intento di farci rivivere il fermento intellettuale (e alcolico aggiungiamo noi) del periodo legato all’Ècole de Paris e alla Montmartre degli anni d’oro. Oltre 90 opere, non solo di Modigliani, ma anche di Brancusi, Soutine, Utrillo, Chagall, Gris, Marcousiss, Survage, Picasso…
Dove?  Torino, GAM, Via Magenta 1
Quando?  Fino al 12 luglio 2015. Dal martedì alla domenica 10-19.30
Quanto? Biglietto Intero 12€
Info www.modiglianitorino.it

2. “Gli invincibili” di Letizia Battaglia a Palermo

MorandiChi? Letizia Battaglia
Cosa? 80 anni appena compiuti e sembra una ragazzina Letizia Battaglia, la fotografa che più di ogni altro suo collega ci ha saputo raccontare i fatti di Mafia degli ultimi decenni. Il titolo di questa mostra è “Gli Invincibili” proprio perché è dedicata agli “eroi” della stessa Battaglia, e rientra nel suo percorso artistico per “dimenticare i morti ammazzati sulle strade di Palermo. Sono davvero da gustare queste belle immagini di Pina Bausch, Sigmund Freud, James Joyce, Rosa Parks, Pier Paolo Pasolini e molti altri.
Dove?  Palermo, Nuvole Gallerie, Via Ragusi 35
Quando?  Fino al 16 maggio 2015. Dal martedì al sabato 11-13 e 17-19.30
Quanto? Ingresso Libero
Info www.associazionenuvole.it

3. “Museo della Fotografia Pino Settanni” a Matera

MorandiChi? Pino Settanni
Cosa? Ancora qualche giorno di pazienza e da sabato (28 marzo) aprirà il Museo della Fotografia Pino Settanni. Si sentiva il bisogno di uno spazio che celebrasse il lavoro di un grande reporter, che è sempre stato in bilico tra fotografia e pittura. Sarà stata la forte amicizia che lo legava a Guttuso, ma a guardare le fotografie di Settanni sembra proprio di guardare ritratti pittorici. Allora in bocca al lupo a questo nuovo Museo e a Monique, la moglie di Pino, che dalla sua scomparsa tiene alto il nome del marito.
Dove?  Matera, Palazzo Viceconte, Via San Potito 7
Quando?  Dal martedì alla domenica 16-19
Quanto? Ingresso Libero
Info press@visiva.info

Altre notizie su:  modigliani pino settanni