Home Cultura Arte

L’arte di David Lynch arriva a Venezia

Al Teatrino di Palazzo Grassi tre giornate di incontri, dibattiti e proiezioni per celebrare l'universo creativo del cineasta

Buone notizie per gli amanti di Lynch: dal 16 al 18 marzo, al Teatrino di Palazzo Grassi di Venezia arriva David Lynch tra arte e cinema, tre giornate di incontri e proiezioni per scoprire l’universo creativo del cineasta contemporaneo.

Dalla maratona di Twin Peaks (che torna a maggio con la terza stagione), all’incontro pubblico con il critico cinematografico Andrea Bellavita – tra i massimi esperti in Italia del lavoro dell’autore statunitense – oltre alle proiezioni del docu-film David Lynch: the art life e del film noir girato da Lynch nel 1997: Strade Perdute.

Qui sotto il programma completo, tutte le info le trovate sul sito ufficiale:

Giovedì 16 marzo

20.30 Incontro con Andrea Bellavita, critico cinematografico.
21.00 proiezione di David Lynch: The Art Life, di Rick Barnes, Jon Nguyen e Olivia Neergaard – Holm (USA – Danimarca, 2016, 90’)

Venerdì 17 marzo

Twin Peaks: la madre di tutte le serie d’autore

20.30 Incontro con Emanuela Martini, direttrice del Torino Film Festival.
21.00 I segreti di Twin Peaks, stagione 1, episodi 1 – 2 – 3 – 4.

Sabato 18 marzo

17.00 I segreti di Twin Peaks, stagione 1, episodi 5 – 6 – 7 – 8.
21.00 proiezione di Strade Perdute, di David Lynch (USA – Francia, 1997, 134’)

Altre notizie su:  David Lynch Venezia