Home Cultura Arte

Karl Lagerfeld, il primo omaggio all’icona della moda è un murales “senza fine”

Endless, leggenda della street art londinese, porterà al prossimo Pitti Uomo un murales gigantesco del ritratto di Lagerfeld. L'opera verrà realizzata dal vivo a Piazzale delle Ghiaia, a Firenze

Endless con il ritratto di Karl Lagerfeld

Endless, street art londinese, si è conquistato la sua fama muro dopo muro, irriverenza dopo irriverenza.
Ha raggiunto la notorietà, e buone gallerie, prendendo di mira icone e simboli del nostro tempo. La regina Elisabetta ritratta in una posa in cui realmente non la vedremo mai diventa “Lizzy Vuitton”, distorsioni di brand internazionali che servono da specchio per concentrarsi su altri temi ben più cupi e scandalosi. Uno dei suoi pezzi più iconici? Una bottiglia di profumo etichettata “Chapel – Eau de Pardun”, un gioco sul marchio Chanel e simbolismo religioso.

Endless

Radicale e spudorato nelle sue creazioni, Endless racconta una sua versione della storia del mondo della moda, della pubblicità e del lato oscuro della cultura moderna. Ha lavorato con dei big come Gilbert e George o alcuni dei calciatori della Premier League, mette in luce le ambizioni dell’apparire, e i suoi limiti. Il consumismo e il materialismo porteranno alla nostra rovina? Il suo espressionismo, di facile lettura, mette il focus sulla cultura pop e il potere dei media, con l’obiettivo primario di schernirli. Le nuove fonti d’ispirazione oggi vedono più le icone del mondo della moda e dello spettacolo come Karl Lagerfeld, Kate Moss e Naomi Campbell.

Ma nel caso di Karl Lagerfeld, stilista e direttore creativo di Chanel, ha trasformato la sua ironia in forma di rispetto. Quello che doveva essere l’inizio di una bella collaborazione con lo stilista, si è trasformata in un tributo all’icona da poco scomparsa. Il suo ritratto è la raffigurazione di una divinità, da ammirare e rispettare. La sua memoria vivrà per sempre nel mondo della moda, del design e della creatività.

In ricordo della leggenda del settore, l’artista Endless condivide una collezione di ritratti dell’icona. Da qui il tributo per la prossima edizione Pitti Uomo, al quale è stato invitato per realizzare in live un mega murales, 5 metri per 9, del suo ritratto e dal quale poi verranno prodotte 50 t-shirt in edizione limitata. L’operazione “Omaggio senza fine” verrà sostenuta e realizzata dal brand Karl Lagerfeld e partirà martedì 11 alle 11 per concludersi giovedì 13 nel Piazzale delle Ghiaia, Fortezza da Basso.

Il mondo del fashion dice addio ad un’icona oggi. L’industria, invece, pronuncia il suo motto “the show must go on”!

Leggi anche