Biennale di Venezia 2022: i segreti del Padiglione Italia nel documentario di Xiaomi | Rolling Stone Italia
Home Cultura Arte

Biennale di Venezia 2022: i segreti del Padiglione Italia nel documentario di Xiaomi

‘The Making Of’ racconta gli 80 giorni in cui è stata realizzata l’opera di Gian Maria Tosatti ‘Storia della notte e destino delle comete’. «È la dimostrazione di come la tecnologia può aiutare gli artisti»

Per la prima volta nella storia, il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2022 presenta l’opera di un solo artista. Si tratta di Storia della notte e destino delle comete di Gian Maria Tosatti, una grande installazione ambientale creata appositamente per riempire gli spazi delle Tese delle Vergini – all’Arsenale di Venezia – e raccontare la nostra contemporaneità.

Esplorando l’opera, gli spettatori si ritroveranno disorientati. Storia della notte e destino delle comete è un viaggio suggestivo attraverso una fabbrica abbandonata, una casa svuotata da ogni segno di vita, un molo completamente immerso nel buio.

«Questa mostra, in fondo, è la più alta tribuna culturale del mondo. Fare uno statement da qui è essenziale», ha detto Tosatti. Per realizzare la sua opera ci sono voluti 80 giorni, un percorso documentato da un documentario, The Making Of, interamente girato con lo smartphone Xiaomi 12 Pro. Potete vederlo in cima all’articolo.

«In questo straordinario contesto, Xiaomi è entrata nella storia dell’arte con il suo sostegno a Padiglione Italia, documentando il cantiere dell’opera realizzata da Tosatti e curata da Viola, provando a immaginare la sua realizzazione finale e raccontando in anteprima la sua visione attraverso la produzione di contenuti video in esclusiva», ha detto Davide Lunardelli, head of marketing di Xiaomi Italia. «A dimostrazione di come la tecnologia può aiutare gli artisti amplificando l’esposizione dei loro messaggi a un pubblico sempre più trasversale e sostenendo un dialogo continuo tra l’opera d’arte e i visitatori stessi».

Non è l’unica iniziativa organizzata da Xiaomi, sponsor di questa edizione della Biennale. Oltre a The Making Of, il brand ha prodotto un altro video esclusivo – Venice by Night –, dedicato al volto segreto e notturno della città di Venezia, e un reportage a cura della fotografa Lady Tarin, che abbandonerà la pellicola e documenterà i primi giorni dell’evento scattando esclusivamente con gli smartphone della serie Xiaomi 12. Le immagini più belle verranno esposte alla Galleria Marignana dal 6 maggio al 6 giugno 2022.