Home Cultura

‘Archivio Pacifico’, interviste a schema libero dal podcast di Francesco Pacifico

Federica Pellegrini, campionessa di nuoto e personaggio pubblico, si racconta nel primo episodio del podcast XXL dello scrittore: «Puoi vincere Olimpiadi e Mondiali, ma in Italia se perdi la gara del condominio, ritorni giù»

Federica Pellegrini

Foto Getty

Archivio Pacifico è un podcast di interviste lunghe in cui Francesco Pacifico – autore dei romanzi Storia della mia purezza, Class e Le donne amate – chiacchiera con sportivi, artisti, personaggi televisivi e più o meno chiunque altro crede sia interessante. Le interviste sono a schema libero, si parla di qualsiasi argomento in un’atmosfera rilassata, così da tirare fuori storie e dettagli che di solito non c’è tempo per raccontare. Tutti i podcast sono disponibili gratuitamente su storielibere.fm e su tutte le App di ascolto. La piattaforma Storielibere è la prima realtà italiana dedicata al mondo dei podcast e sviluppa solo contenuti originali “scritti a voce”, cioè pensati per l’ascolto audio.

La protagonista della prima intervista XXL di Archivio Pacifico è la campionessa di nuoto Federica Pellegrini, che ha parlato di allenamenti, gare, viaggi intercontinentali, troll e social media. «LeBron fa bene a sparire dai social prima dei playoff», dice. «Anche io lo faccio nella settimana di gara, anche se ogni tanto posto una foto e leggo qualche commento di sfuggita. Ma non sono un’ossessiva compulsiva del telefono.. Sotto gara preferisci stare concentrata, e leggere la parolina di troppo potrebbe irritare. E io quell’irritazione non la voglio».

Federica Pellegrini e Francesco Pacifico

In un altro passaggio dell’intervista, spiega quanto sia difficile essere un personaggio pubblico nel mondo dello sport italiano: «Ne ho parlato con tanti sportivi di alto livello, e tutti mi hanno detto la stessa cosa. In Italia è invivibile perché non riescono a tenerti in alto. Tu puoi vincere mondiali, olimpiadi, tutto quanto, ma se perdi la gara del condominio torni giù».

Potete ascoltare l’intervista integrale grazie al player Spotify inserito poco sopra. Il prossimo podcast, invece, sarà dedicato a Zerocalcare, poi sarà la volta di Alessandro Borghese e Natalia Aspesi.

Leggi anche