Home Classifiche Liste

Ramones, Jim Morrison & The Doors, Madonna: le migliori ristampe in vinile di questo weekend

Ne sono usciti di nuovi dischi per il Record Store Day, ma anche tante ristampe illustri. Come quelle che Rhino Records ha messo in piedi apposta per il Black Friday.

Ramones

È appena passato il Black Friday e con lui anche il Record Store Day. Migliaia di dischi in vinile sono stati stampati, spediti ovunque e probabilmente già consumati.

Ora, siccome le uscite studiate per il Record Store Day sono state una valanga, cerchiamo di restringere il campo visivo concentrandoci sulle ristampe più interessanti di vecchi dischi in vinile, riportati alla luce per la prima volta dopo decenni. Ecco i più interessanti:

“Live In Glasgow December 19, 1977” di Ramones

Uno degli highlights dela deluxe edition per il 40esimo anniversario di Rocket To Russia (uscita nel 2017) era la registrazione di un concerto inedito sul terzo disco del cofanetto. La registrazione multitraccia mai sentita prima di allora, catturata durante il concerto del 19 dicembre 1977 all’Apollo Centre di Glasgow in Scozia, ha immortalato i Ramones appena qualche giorno prima che il gruppo registrasse It’s Alive, il live album che ormai è un classico. È stato mxato da Ed Stasium per l’edizione del 40esimo anniversario. Durante il live nella città scozzese, i Ramones si sono cimentati in pezzi da tutti i tre album in studio, compresi Blitzkrieg Bop, Judy Is A Punk e California Sun. La ristampa consiste in un doppio LP in edizione limitata di 6500 copie su vinile nero 180 grammi con acquaforte.

“Ray Of Light” di Madonna

Fra tutti gli altri dischi senior, c’è n’è uno che non ne compie proprio 40 ma la metà. A due decenni dal 1998 in cui è uscito, Ray Of Light di Madonna torna sottoforma di un doppio LP in edizione limitata a 7000 copie su vinile trasparente. Lo scriviamo per dovere di cronaca, ma pare che sia già esaurito ovunque.

“Duke Ellington Plays With The Original Motion Picture Score: Mary Poppins” di Duke Ellington

Il titolo parla abbastanza chiaro: si tratta di una fedele riproduzione dell’album in cui Duke Ellington suona la colonna sonora di Mary Poppins, uscito inizialmente nel 1964. La ristampa è in edizione limitata a 3000 copie su vinile nero 140 grammi.

“An American Prayer” di Jim Morrison & The Doors

Il nono e ultimo album dei Doors è uscito il 17 novembre del 1978. Oggi, per festeggiare il 40esimo anniversario (ci mancava poco che la data non fosse esattamente la stessa) uscirà la versione ristampata del disco che è uscito inizialmente sette anni dopo la morte di Jim Morrison e cinque dopo che i membri rimanenti sciogliessero la band. Tutto grazie a Ray Manzarek, Robby Krieger e John Densmore che all’epoca hanno riunito la band e hanno registrato sottofondi su poesie di Morrison originalmente registrate nel ’69-’70. L’edizione di oggi comprende un disco di vinile rosso 180 grammi limitato a 7000 esemplari e un booklet di 12 pagine.

“Remain In Light” di Talking Heads

Il quarto album in studio dei Talking Heads, quello che per intenderci contiene singoli come Once In A Lifetime e Houses In Motion, è stato ristampato in 5500 unità e così come Madonna si presenta in vinile rosso traslucido.

Leggi anche