Home Classifiche Liste

Guida ai tormentoni 2020. SPOILER: ce ne sono troppi

Piccola guida per orientarsi ed esclamare: «Questo è il pezzo mio preferito!»

Artwork: Stefania Magli

Pandemia di reggaeton, oltre che di Covid. Il lockdown sembra aver motivato ancora di più gli artisti italiani nel voler confezionare la hit perfetta per l’estate. Ma quest’anno è dura: le canzoni sono davvero tante. Ne abbiamo scelte 15, cercando di dare i voti per decidere quale siano le nostre preferite, ma soprattutto per creare la guida definitiva dove rifugiarsi nei momenti di confusione, quando non ricordiamo più quale sia il pezzo preferito di Chiara Ferragni o con cosa abbini la tequila Elodie. Dai soliti Takagi & Ketra e Irama all’atteso ritorno discografico di Valeria Marini, ecco la nostra guida ai tormentoni dell’estate 2020.

Irama – “Mediterranea” – Voto: 6

La canzone che gli autori di Temptation Island non possono farsi sfuggire: soundtrack perfetta dei Party Tezenis, più precisamente per il momento in cui il tentatore l’appoggia alla fidanzata. Quest’anno Irama ha pure iniziato a fare l’accento latino. Prossimo anno baffi e sombrero.

Best lyrics: “Ci penserà il karma, dai, fa caldo e ti cala il pareo”

Boomdabash, Alessandra Amoroso – “Karaoke” – Voto: 7

Se l’anno scorso il Premio Zumba lo vincevano Takagi & Ketra con Jambo, quest’anno sono i Boomdabash e Alessandra Amoroso a portarsi a casa il titolo. «Torneremo a fare quello che non si poteva» dice il ritornello. Sì, ma con chiappe decisamente più sode e in sole quattro settimane.

Best lyrics: “Ridi, che poi mi innamoro davvero”

Elodie – “Guaranà” – Voto: 7 e mezzo

L’anno scorso il cocktail, quest’anno la pianta, Elodie sceglie di promuovere generi alimentari e aiutare i commercianti dopo la batosta del Covid. Brava.

Best lyrics: “L’ho sempre odiato il tuo lavoro, oh”

Takagi & Ketra, Elodie, Mariah – “Ciclone” ft. Gipsy Kings, Nicolás Reyes, Tonino Baliardo – Voto: 6 e mezzo

Li vedevo già lì, a Malpensa, pronti per partire per un Paese lontano: Bolivia, Colombia, California, Giappone. E invece quest’anno Takagi & Ketra han dovuto magnare toscano e rifare Il ciclone di Pieraccioni. Ma niente paura: Elodie è Lorena Forteza, Francesco Mandelli è Ceccherini, poi ci sono i Gipsy Kings e anche la grande Mariah Carey. Che team!

Best lyrics: “Scriverò di amarti sulle note di un iPhone”

Fred De Palma – “Paloma” feat. Anitta – Voto: 8

L’anno scorso ho sbagliato. Ho sottovalutato il potenziale del bachaton e dato solo 7 a quel capolavoro di Se iluminaba (preferisco la versione spagnola). Non mi fregate più.

Best lyrics: “Oi suavecita, ¿quieres bailar esta noche?”

Shade – “Autostop” – Voto: 4

Ascoltate il ritornello di Autostop e senza manco accorgervene vi ritroverete a realizzare una coreografia per TikTok.

Cerco il mare in autostop – onda con la mano
Dai tuoi occhi a un altro shot – fingo di bere da un bicchiere inesistente
In entrambi mi ci perdo – onda con la schiena
Tutto il mondo resta fermo – freeze del Grande Fratello
Se sei qui a ballar con me – muovi le anche

Taggatemi nelle vostre challenge!

Best lyrics: vedi sopra

Baby K – “Non mi basta più” (special guest Chiara Ferragni) – Voto: 7

Product placement level pro: la canzone di uno spot che diventa una canzone vera, con tanto di brand citato nel testo: “Tu fra queste bambole sembri Ken / Ti ho in testa come Pantene”. Grazie a Dio è successo con una linea di shampoo e non con gli snack salati del Dottor Scotti. Ve la immaginate Baby K che canta “Sì con riso senza lattosio, sì con riso ma senza lattosio”? Io sì.

Best lyrics: “Dolce amaro curaçao, già mi avevi al primo ciao (ciao)”

Il Pagante – “Portofino” – Voto: 8

The Wolf of Wall Street in versione focaccia di Recco. Basterebbe già questo per farci dire di sì, aggiungiamoci però il gioco di parole ti-porto-fino-a-Portofino. Siamo gente semplice, ci basta poco per farci gasare.

Best lyrics: “Ho una collezione di Patek Philippe che i miei fra’ in Liguria dicono belin”

Aiello – “Aiello – Vienimi (a ballare)” – Voto: 5

Come direbbe la grande Marilyn Monroe: «A qualcuno piace (il video di) Barrio».

Best lyrics: “Sei un archivio senza chiavi”

Giusy Ferreri e Elettra Lamborghini – “La Isla” – Voto: 9

Serpenti, giungla, completi animalier: come se Anaconda di Nicki Minaj fosse stato filmato al boschetto di Rogoredo. Giusy ed Elettra twerkano, ballano e usano TikTok per insegnare ai fan come coreografare il ritornello: sembrano un po’ brille, ed è esattamente così che vorrei passare le mie ferie.

Best lyrics: “Bell’atmosfera, si sta da Dio”

Gabbani – “Il sudore ci appiccica” – Voto: 4

Bastano le quattro parole del titolo per farmi passare l’appetito, problema mio, sorry.

Best lyrics: “E si tagga la faccia, che è riaperta la caccia”

Rocco Hunt, Ana Mena – “A un passo dalla luna” – Voto: 6

Rocco Hunt, voce del gruppo latino Aventura (conosciuto ai più per il singolo Obsesión del 2002), tenta la carta solista in coppia con Ana Mena, principessa del bachaton che ha portato tanta fortuna a Fred De Palma. Sarà il loro anno?

Best lyrics: “Se il vestito mi scende tu ti perdi completamente”

Bobo Vieri, Nicola Ventola, Lele Adani – “Una vita da Bomber” – Voto: 10

Se la ascoltate 5 volte di fila vi stracciano il diploma. Di scuola media.

Best lyrics: “Bevo Martini come fosse acqua naturale, tutti vogliono fare una vita da bomber”

Mahmood feat. Sfera Ebbasta e Feid – “Dorado” – Voto: 7

Mahmood è bello tranquillo nella sua cameretta quando il fumo dell’incenso lo stordisce e lo fa risvegliare a Gardaland, zona ‘Ramses – Il Risveglio del Re’. Lì decide di togliersi la maglietta e mettersi a ballare mezzo nudo su una sfinge di cartongesso. «La rompi! Non vedi che è finta?», urla Prezzemolo. «Waladi waladi habibi sembrava vera», risponde lui.

Best lyrics: “Fuori bevo su una scala, dentro casa canto lana”

J-AX – “Una voglia assurda” – Voto: 4

Tra le voglie assurde di J-Ax c’è quella di fare l’elicottero col cazzo davanti alle telecamere di Domenica Live (cit). Vi lascio con questa immagine e vi auguro buona estate.

Best lyrics: “La libreria di Netflix l’ho finita, ora voglio fare binge watching alla vita”

Valeria Marini – “Boom” – Bonus Track
Valeria compra su eBay quello sembra essere un testo inedito di Mogol e lo trasforma in canzone: “Sono una chica loca con le stelle in bocca, il mare che mi tocca la libertà”. Probabilmente uno scarto di Anima latina.

Best lyric: “E muovo il boom, boom boom boom boom boom!”

La nostra selecta finisce qui, ma i tormentoni no. Ecco alcune delle altre canzoni che si candidano a diventare il vostro chiodo fisso di questi mesi. Ci vediamo a settembre per decretare il vincitore:

DRD – DEFUERA ft. Ghali, Madame, Marracash
Achille Lauro – Bam Bam Twist
Luca Carboni – La canzone dell’estate
Anna Tatangelo – Guapo
Fedez, Robert Miles – Bimbi Per Strada (Children)
Mazay – Ombrelloni ghiacciati
Power Francers – Pompo nelle casse 2020 (Riccardo Marchi RMX)
Danti – LIBERI feat. Raf e Rovazzi
Margherita Vicario – Piña Colada ft. Izi