Home Classifiche Classifiche TV

Le migliori serie TV del 2016

Da Atlanta a Stranger Things, il 2016 ha ingranato una marcia in più, che fa sembrare i tempi di Game Of Thrones quasi un'era fa

Daenerys Targaryen in un fotogramma di "Game of Thrones 6"

1. “Atlanta” FX

Un eroe tragicomico per il nostro tempo: Donald Glover brilla nei panni di Earnest “Earn” Marks, uno studente che, dopo essersi ritirato da Princeton ed essere tornato nella sua città natale, cerca di far ripartire la propria vita come manager hip hop. Atlanta si distingue dalla massa per essere la cosa più ambiziosa, surreale e sovversiva arrivata in tv quest’anno. Insieme a Earn, c’è il cugino Paper Boi e il filosofo-sfattone Darius, sempre pronto ad aprire un dibattito sulla questione se Malcolm X sia ancora vivo (“Nessuno ha visto il corpo dopo il funerale”). Atlanta è un’indagine su sesso, denaro, questioni razziali e paternità, sempre con un’attitudine spavalda.

2. “Il caso O.J. Simpson” Fox

Il giocatore di football più amato d’America diventa uno psicopatico viziato da un sistema legale influenzato dalle star. Non importa se pensate di sapere già tutto di questa vicenda: Il caso O.J. Simpson vi regala un’esperienza completamente nuova.

3. “Stranger Things” Netflix

Quella che inizialmente sembrava un’operazione nostalgia si è rivelata una bomba di emozioni. Una banda di fan dei fumetti in una cittadina dell’Indiana nel 1983 cercano di risolvere il mistero della scomparsa di un loro amico. Il plot si infittisce quando incontrano una stramba ragazzina rasata, di nome Eleven, che nasconde oscuri segreti. Grazie al suo cast perfetto e per come sa descrivere questa amicizia tra nerd, la serie è molto più di un thriller.

4. “Black Mirror” Netflix

Questa serie antologica inglese ha fatto il botto con la terza stagione (ne è prevista una quarta), che si concentra su scenari distopici tecnologici, che fanno così paura proprio perché sembrano svolgersi non più tardi di 10 minuti nel futuro. Soprattutto l’episodio Nosedive, in cui le interazioni tra le persone ricevono un voto da 1 a 5 stelle, in stile Yelp. (Miglior battuta: “Non so proprio che problema tu abbia, ma non posso avere una 2,6 al mio matrimonio!”).

5. “Full Frontal with Samantha Bee” TBS

Un anno fa, quando i giudici della Corte Suprema Usa erano ancora nove, e i Presidenti che avevano diretto dei reality show con Meat Loaf ancora zero, non potevamo sapere quale ruolo vitale Samantha Bee avrebbe avuto nella tempesta di merda di fine 2016. Ma appena è iniziato il suo Full Frontal, Bee è esplosa come una bomba: “Sì, teniamoci un seggio vacante alla Corte Suprema per un anno, solo perché un dildo senza mento vuole un giudice che usi il suo martelletto per mettere un tappo a tutte le donne che vogliono abortire”.

6. “The Americans “ Fox

7. “Il trono di spade “ Sky Atlantic

8. “Fleabag” Amazon

9. “Orange Is the New Black” Netflix

10. “Last Week Tonight with John Oliver” HBO

La classifica completa è stata pubblicata su Rolling Stone di gennaio.
Puoi leggere l’edizione digitale della rivista,
basta cliccare sulle icone che trovi qui sotto.
rolling-appstorerolling-googleplay

Leggi anche