Home Classifiche Classifiche TV

I 5 momenti più belli di “Sons of Anarchy”

La mitica serie tv, di cui vi abbiamo parlato nel numero di ottobre, è finita ieri. Ecco le scene che non potremo dimenticare (attenti agli spoiler)

Charlie Hunnam, 34 anni, in Sons of Anarchy è Jax Teller

1. Stagione 1, Episodio 5 
Ricordate il primo episodio, in cui Gemma indicò il tatuaggio di Tara come un segnale che lei sarebbe stata Samcro per la vita? E la terza puntata, in cui Clay tagliò i testicoli di un uomo? La combinazione di torture e tatuaggi ha chiarito da subito che questo show avrebbe seguito la visione di Sutter. Quando l’ex membro disgraziato Kyle Hobart torna a Charming, il club è infastidito del fatto che egli abbia scelto di non seguire i costumi e l’inchiostro nero dei Sons. Lo fanno scegliere: «Fuoco o coltello»? Kyle sceglie coltello e a quel punto Tig mette una fiamma ossidrica sulla schiena di Kyle. Per i successivi 6 anni Sutter & co. avrebbero continuato a mostrare quanto sia penoso e difficile lasciarsi Samcro alle spalle. O sei dentro completamente o sei fuori per tutta la vita!

2. Stagione 7, Episodio 10 

La prostituta transessuale Venus Van Dam è stata introdotta come personaggio comico una tantum nella quinta stagione e subito ha catturato l’attenzione di Tig. Così, nel bel mezzo di uno dei tratti più violenti della settima stagione della serie, Sutter abbassa i toni. Venus ammette di essere innamorata di Tig. E anche se la sua cultura non gli permetterebbe di comprendere quello che sta succedendo con Venus, lui confessa di voler mantenere la sua relazione con lei.  Mentre Samcro fa un bella leccata ai valori della fraternità e della libertà, i suoi membri restano vincolati da convenzioni ed obblighi che impediscono loro di essere veramente se stessi. Questa scena, tuttavia, trascende tutto questo. È il momento più tenero di tutta la serie.

3. Stagione 4, Episodio 6 
S.O.A. è la classica serie che fa strage del cast, ma concede a quasi ogni personaggio una possibilità di cambiare il proprio destino.  Nessuno però si è spostato così tanto dai margini verso il centro come Juan Carlos “Juice” Ortiz (Theo Rossi). Nella quarta stagione, lo sceriffo di Charming minaccia di raccontare al club che il padre di Juice è nero, una violazione dei ruoli di Samcro, a meno che egli non raccolga prove per incriminare i suoi compagni. Quando il nuovo membro Eric Miles cattura il biker più anziano, rubando la cocaina, Juice colpisce il ragazzo e lo accusa del furto. Da quel momento, uno dei personaggi più dolci e amati della serie diventa uno dei più tragici.

4. Stagione 5, Episodio 3 

Nell’episodio pilota, Jax convinceva il suo migliore amico Harry “Opie” Winston (Ryan Hurst) a tornare nel club, nonostante i 5 anni che era stato costretto a passare in carcere proprio grazie a Samcro. Quando Jax, Opie e Tig finiscono in carcere insieme, il boss chiede che uno di loro combatta fino alla morte contro il suo uomo. Opie si fa avanti e gli pianta un tubo di piombo nel retro del cranio. Molti personaggi della storia sono morti per mano di questo grande biker, ma la morte di questo super favorito dai fan ha impressionato più di tutte.

5. Stagione 5, Episodio 13 

Il grande Donal Logue compare alla fine della quinta stagione – come il disgraziato maresciallo Lee Toric, fratello dell’infermiera uccisa Otto. Toric promette di costringere il prigioniero cieco a testimoniare, ma Otto lo sfida, masticando la sua stessa lingua fuori dalla bocca. Ogni volta che il personaggio di Sutter si presenta si sente che qualcosa di veramente disgustoso sta per accadere. Di sicuro quella che vedete qui sopra resterà tra le peggiori scene voltastomaco mai viste.

 

Leggi anche