Home Classifiche Classifiche musica

Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso

Oggi ‘The Chief’ fa 50 anni: per festeggiare abbiamo deciso di raccogliere le migliori perle uscite dalla bocca dell'ex frontman degli Oasis

Non è da poco entrare nella leggenda. E per leggenda intendiamo quella lista infinita di persone/idee/oggetti contro cui si sia mai scagliato Noel Gallagher.

Persino Fabio Fazio è riuscito a farne parte: due anni fa, dopo l’esibizione a Che Tempo Che Fa, l’ex Oasis ha aperto Facebook per lamentarsi (comprensibilmente) delle domande macchinose e impacciate di Fabio Fazio, nel clima di imbarazzo che già aleggia normalmente durante una diretta televisiva.

Il blues è il padre del rock,
il jazz fa cagare.

Poco male, perché aspettavamo dietro l’angolo la prima occasione per completare una modesta antologia delle 20 citazioni più incazzate di Noel e la sua linguaccia:

1. Che Tempo Che Fa
«Quella trasmissione italiana è stata un cazzo di strazio. E non parlo del playback, ma dell’intervista. C’è una persona in carne e ossa davanti a te che ti fa delle domande in italiano, mentre un fantasma nell’orecchio te le traduce in inglese. Può succedere e quando succede è davvero imbarazzante». 2015

2. La musica Soul
«Solo le vecchie ascoltano Adele e Emeli Sandé». Rolling Stone USA Dicembre 2013

3. One Direction
«Idioti del cazzo…e stanno vincendo. Gli unici a perdere sono gli imbecilli come me che alle 9:30 di mattina trascinano i figli fuori di casa per portarli a scuola. E poi hanno sputtanato una bellissima canzone dei Blondie». GQ UK Ottobre 2013

4. L’Hip-Hop
«In Inghilterra la classe operaia è spaventata e la nostra musica è l’espressione di questo pensiero. Abbiamo molto in comune con l’hip hop, con la differenza che noi non ci prendiamo a fucilate». Spin Ottobre 2008

5. Ed Sheeran
«Non penso di poter vivere in un mondo in cui Ed Sheeran suona a Wembley. Quando senti quel pop raffinato uscire da quel rosso con la chitarra pensi che sia un sovversivo, ma non lo è per niente». NME Gennaio 2015

6. I Grammy Awards
«No, non posso proprio digerire queste cose. Tutti sono carini e gentili, ma non può esistere una stanza con dentro 5mila persone, ognuna fan dell’altra. Non è reale». Rolling Stone USA Febbraio 2015

7. 50 Sfumature di Grigio
«Cinquanta sfumature di merda». GQ UK Ottobre 2013

8. La Apple
«E poi è arrivata la Apple a distruggere questo mondo del cazzo. La cultura giovanile non esiste praticamente più, adesso si basa sui gadget tecnologici. È come se fosse la Apple a influenzare la cultura giovanile, non il contrario». Square Mile Marzo 2015

Noel

9. La moglie
«Il mio nuovo album parla del trasloco di me e Sara, abbiamo bisogno di una cucina nuova. Conoscendo mia moglie, la cucina sarà rivestita con il marmo della Grande Piramide di Giza». BBC Radio 2 Febbraio 2015

10. Il fratello Liam
«È selvaggio, arrogante, sinistro e pigro. Non potreste mai conoscere persona più arrabbiata a questo mondo. È un uomo con la forchetta su un pianeta di zuppe». NME 2009

11. Il Pop
«Il pop moderno è insipido e senza senso. Non c’è una parola precisa per descriverlo, ma se fosse un colore sarebbe beige». Rolling Stone USA Febbraio 2015

12. La famiglia Reale
«Non vorrei i Reali morti, magari solo menomati. Asporterei solo un paio di gambe». Buzzfeed

13. Kanye West
«Comprate un dizionario a quel coglione, così magari potrebbe andare alla voce “talento”. Datene uno a me, lo autografo e glielo mandiamo». Rolling Stone USA Febbraio 2015

Albarn dei Blur e Gallagher amiconi ai BRIT Awards del 2012.

Albarn dei Blur e Gallagher amiconi ai BRIT Awards del 2012.

14. Essere fighi
«Non sei figo se te ne stai in un angolo, fumando sigarette, sorseggiando champagne tra una citazione di Kerouac e l’altra. Sei un figo se non te ne frega un cazzo di quello che dice la gente e di come ti vesti. Sei figo se non fai il figo». Irish Post Marzo 2015

15. I Sum 41
«Sono semplicemente contento di aver vissuto abbastanza per sentire la band più merdosa di sempre» 2002

16. Victoria Beckham
«Perché Posh Beckham sta scrivendo un libro di memorie? Voglio dire, non riesce neanche a masticare una cazzo di gomma e camminare in linea retta contemporaneamente, figuriamoci scrivere un libro». NME 2001

17. Gli U2 per l’Africa
«Suonate “One” e lasciate stare l’Africa, cazzo». The Telegraph Febbraio 2007

18. I Blur
«Odio Alex e quel Damon[James e Albarn, ndr]. Spero che si prendano l’Aids e muoiano». BBC 1995

19. Twitter
«Se fossi io a gestire il mio profilo Twitter, probabilmente sarei già in carcere. Tendo un po’ troppo a scrivere prima di pensare». National Post Febbraio 2015

20. I doppi album
«Chiunque esca fuori con un doppio album dovrebbe infilarselo prima nel culo. Non sono più gli anni Settanta, OK? Andate a chiedere dei doppi album a Billy Corgan. Chi cazzo ha tempo, nel 2013, di dedicare 45 minuti ad album? Quanto devi essere arrogante per aspettarti che la gente stia un’ora e mezza ad ascoltare il tuo doppio album di merda?» Rolling Stone USA Dicembre 2013

Leggi anche