Will Smith bandito dalla cerimonia degli Oscar per 10 anni | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Will Smith bandito dalla cerimonia degli Oscar per 10 anni

«Accetto e rispetto la decisione dell’Academy», ha dichiarato l’attore

Will Smith con l'Oscar come miglior attore protagonista per 'Una famiglia vincente – King Richard'

Foto: Neilson Barnard/Getty Images

Il verdetto è arrivato: Will Smith è stato espulso dall’Academy per 10 anni dopo lo schiaffo a Chris Rock nella serata che gli ha dato la statuetta per Una famiglia vincente – King Richard.

Questo il comunicato ufficiale dell’Academy:

«La 94esima cerimonia degli Oscar doveva essere una celebrazione dei tanti artisti della nostra comunità che hanno fatto un incredibile lavoro nel corso dello scorso anno; ma quei momenti sono stati oscurati dal comportamento inaccettabile e nocivo che il signor Smith ha mostrato sul palco».

«Durante la diretta, non abbiamo adeguatamente gestito la situazione in teatro. Di questo ci scusiamo profondamente», continua il comunicato. «Vogliamo esprimere la nostra gratitudine nei confronti del signor [Chris] Rock per aver mantenuto il controllo durante quelle circostanze straordinarie».

«Le decisioni che prendiamo oggi in risposta al gesto di Will Smith sono volte a proteggere la sicurezza di tutti i nostri artisti e ospiti, e a ripristinare la fiducia nell’Academy. Speriamo che questo sia l’inizio di un percorso di rinnovamento e guarigione per tutte le persone coinvolte e colpite».

Will Smith, che aveva già comunicato di volersi dimettere dall’Academy, ha immediatamente commentato con queste parole: «Accetto e rispetto la decisione dell’Academy».

Altre notizie su:  Will Smith