Home Cinema News Cinema

‘Western Stars’, il film-concerto di Bruce Springsteen arriva in digitale da oggi

E i primi 10 minuti sono disponibili su Youtube

Foto: Rob DeMartin © 2019 WARNER BROS. ENTERTAINMENT INC.

Western Stars, la versione cinematografica dell’omonimo album di Bruce Springsteen arriva in digitale (anche in 4K UHD) a partire da venerdì 13 marzo. E non finisce qui: i primi 10 minuti del docu-film sono già disponibili sul canale Youtube ufficiale di Warner Bros. Italia a questo link.

«La mia autobiografia, lo spettacolo che ho portato in scena a Broadway (disponibile su Netflix) e questa pellicola sono un riassunto della mia esperienza di vita fino a questo punto», ci aveva raccontato il Boss in esclusiva a Londra. La location del documentario è il fienile di casa sua, in New Jersey: è lì che, accompagnato da un’orchestra e da sua moglie Patti Scialfa, Springsteen suona dal vivo le canzoni del suo diciannovesimo album, Western Stars, uscito a giugno.

«Quando scrivo racconti o canzoni, che si tratti di The Ghost of Tom Joad, Nebraska o Western Stars, li penso sempre come piccoli film. Spero che il pubblico le veda allo stesso modo. Musica e cinema si intrecciano da sempre nel mio lavoro. Con questo film siamo andati oltre mostrando non solo la mia performance con l’orchestra, ma anche piccoli cortometraggi fra una canzone l’altra che fanno entrare l’ascoltatore ancora più a fondo nella musica».

Il film, co-diretto da Thom Zimny e Bruce Springsteen, al suo debutto alla regia, è già disponibile per l’acquisto in digitale su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV. Dal 13 marzo, il film sarà inoltre disponibile anche per il noleggio su Sky Primafila, Vvvid e Infinity.