Home Cinema News Cinema

Vi è piaciuto “Breaking Bad”? Preparatevi a “Better Call Saul”

Manca meno di un mese all'uscita (negli Usa) della serie tv che racconta la storia segreta di uno dei personaggi chiave di "Breaking Bad". Ecco il trailer

Chi ha visto Breaking Bad già lo conosce, se è arrivato all’ottavo episodio della seconda stagione – altrimenti, siete avvisati: se continuate a leggere lo fate a vostro rischio e pericolo. Per gli altri sarà una sorpresa: sta tornando Saul Goodman, l’improbabile avvocato che strappa alcune delle risate più belle della serie che l’anno scorso ha vinto (tra gli altri) 5 Emmy Awards e due Golden Globe.

Breaking Bad si è conclusa nel 2013 (come? non provateci), ma il suo creatore Vince Gilligan aveva ancora molto da dire. Così si è inventato un prequel, che inizia nel 2002, sei anni prima che Saul Goodman incontrasse il protagonista di Breaking Bad, Walter White. La serie si chiama Better Call Saul e da oggi, dopo mesi di brevi teaser, ha un lungo trailer, che potete vedere qui sopra.

Quello interpretato da Bob Odenkirk (che avete visto anche in Fargo e Nebraska) è un avvocato alle prime armi ma di grande carisma, che non risparmia slanci retorici nelle aule di tribunale – nel video qui sopra, come in uno dei teaser precedenti, conclude un’arringa dicendo: «Scommetto che se fossimo in chiesa a questo punto riceverei un bell'”Amen”».

La pubblicità di Saul Goodman che i protagonisti di “Breaking Bad” vedono in tv:

Nel 2002 chiama ancora James M. McGill, ma nel corso della serie si trasformerà nel brillante Saul Goodman. Il team creativo al lavoro è lo stesso di Breaking Bad, l’emittente pure (l’americana AMC), ma nella prima stagione non troverete Walter White o Jesse Pinkman a fare capolino.

«Detto questo, tutte le possibilità restano aperte», ha detto Peter Gould, già produttore esecutivo e sceneggiatore di Breaking Bad. «Vorremmo integrare le due serie in modo organico e con Jesse sarà complicato, perché durante le vicende di Better Call Saul è davvero molto giovane. Ad essere sincero, però, vorrei veder tornare tutti i protagonisti, in un modo o nell’altro».

Nel video in alto, già compare un personaggio decisivo di Breaking Bad, Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks).

Better Call Saul inizierà l’8 e il 9 febbraio su AMC.

Leggi anche