Home Cinema News Cinema

Venezia 76, al Lido dovrebbero arrivare ‘ZeroZeroZero’ e ‘The New Pope’

Secondo 'Deadline', due tra le serie tv più attese dei prossimi mesi debutteranno alla Mostra del Cinema: lo show sul traffico di cocaina tratto dal libro di Roberto Saviano e il secondo capitolo della creatura di Paolo Sorrentino

Jude Law e John Malkovich nella prima foto ufficiale di 'The New Pope'. Credit: Gianni Fiorito.

La Mostra del Cinema di Venezia rivelerà il suo programma giovedì prossimo, ma secondo Deadline due serie tv molto attese faranno il loro debutto al Lido: il crime-drama ZeroZeroZero e The New Pope di Paolo Sorrentino con Jude Law.

Pare che in Laguna verranno proiettati i primi due episodi della serie tratta dal libro di Roberto Saviano sul traffico internazionale di cocaina e sui suoi effetti economici e politici con Andrea Riseborough, Dane DeHaan e Gabryel Byrne. Tra i registi ci sono Stefano Sollima (Sicario e Gomorra – la serie), Pablo Trapero (El Clan) e Janus Metz (True Detective 2 e Borg/McEnroe)

Al Lido dovrebbe sbarcare anche The New Pope, il seguito di The Young Pope, che aveva debuttato proprio a Venezia nel 2016 con Jude Law. Nel cast ci saranno anche John Malkovich, Stefano Accorsi, Cecile De France, Javier Camara, Ludivine Sagnier, Sharon Stone e Marilyn Manson.

A Venezia sono già stati proiettati due tv drama per il piccolo schermo: Mildred Pierce della HBO e il già citato The Young Pope di Sorrentino, che tre anni fa era stata un autentico successo. Non stupisce quindi che il direttore della Mostra Alberto Barbera abbia voluto dare ancora spazio alla tv, soprattutto con così tanti show di fascia alta dall’Italia. Per il festival più antico del mondo mostrare due serie importanti in un’unica edizione è certamente un segno dei tempi e l’ennesima testimonianza che Barbera non teme le piattaforme.

Leggi anche