Home Cinema News Cinema

‘Velluto Blu’, David Lynch rilascerà 51 minuti di footage inedito

Farà parte dei contenuti speciali di una nuova riedizione del film, che sarà anche sottoposto a un restauro digitale in 4K

David Lynch rilascerà 51 minuti di materiale inedito di Velluto Blu, il suo cult del 1986. L’uscita è prevista per maggio: The Lost Footage, un mix di 51 minuti di scene cancellate e take alternativi, sarà incluso nella nuova versione di Criterion come contenuto speciale.

Il film sarà sottoposto anche a uno speciale restauro digitale 4K su Blu-ray. La riedizione includerà inoltre un film di 70 minuti del 2002 – Mysteries of Love – che documenta la realizzazione e un altro lungometraggio – Blue Velvet Revisited – di Peter Braatz, girato sul set durante la produzione. Ci saranno anche una colonna sonora alternativa e un trailer.

Lynch aveva accennato all’esistenza del Lost Footage nel 2011 dopo che gli alcuni tagli erano stati scoperti e inclusi nella release del 25esimo anniversario del film.

All’epoca Lynch aveva detto: “Sai, esistono i b-negativo, gli outtakes, o lift, spezzoni che non entrano nel film… e ai vecchi tempi stavano lì, pericolosamente vicino a essere buttati via. Così un giorno ho cercato quelli di Velluto Blu, perché alcune di queste scene sarebbero state belle da rivedere… Sono state trovate, da qualche parte a Seattle. È incredibile. Sto rivedendo cose che pensavo fossero andate perdute”.

Pare che Lynch, il cui ultimo lungometraggio è stato Inland Empire – L’impero della mente del 2006, stia lavorando, anche attraverso una raccolta fondi, per portare al cinema la storia del musicista blues Robert Johnson.

Leggi anche