Home Cinema News Cinema

Un grande ritorno in ‘Twin Peaks’

Ecco chi è apparso nella serie cult di David Lynch grazie al materiale del prequel per il grande schermo

David Lynch

Cercheremo di spoilerare il meno possibile ma… noi ve l’avevamo detto: David Bowie è apparso nel 14esimo episodio di Twin Peaks in un cameo che ha utilizzato il materiale della sua interpretazione nel prequel per il grande schermo della serie cult.

David Bowie Twin Peaks

Il Duca Bianco aveva interpretato l’agente dell’FBI Philip Jeffries nel film del 1992 Twin Peaks: Fire Walk With Me e, prima della sua morte nel gennaio del 2016, era in trattative con David Lynch per riprendere il ruolo.

Second Harry Goaz, (Andy Brennan nello show) Bowie doveva comparire nelle nuove puntate ma non aveva ancora girato nessuna scena. Il regista ha comunque voluto rendergli omaggio utilizzando una sequenza del lungometraggio.

Il suo personaggio è tornato durante una scena che vedeva Gordon Cole, impersonato dallo stesso Lynch, descrivere un sogno all’esperto di medicina legale Albert Rosenfield.

L’episodio è anche stato dedicato a Bowie, con il suo nome che è apparso nei credits.

Leggi anche