Home Cinema News Cinema

Un anticipo (senza spoiler) del nuovo “T2 Trainspotting”

Costantino della Gherardesca, Paola Turci, Ale Cattelan, Nicola Savino, Claudio Cecchetto, Syria e Arisa ci hanno detto la loro su uno dei ritorni cinematografici più attesi dell’anno. Il film è in uscita il 23 febbraio, ma Rolling Stone li ha portati a vederlo in anteprima

Abbiamo portato al cinema musicisti, cantanti, produttori, attori e presentatori, insomma alcuni tra i più affezionati fan di Renton &co., per chiedergli cosa ne pensano del film in uscita il 23 febbraio.
Il nuovo capitolo della saga arriva a vent’anni dall’uscita del film culto per la generazione di ‘rimastoni’ degli anni Novanta e non solo. Trainspotting 2 è sicuramente uno dei ritorni cinematografici più attesi dell’anno e artisti come Paola Turci, Ale Cattelan, Nicola Savino, Claudio Cecchetto, Saturnino, Syria e Arisa hanno colto occasione per dirci la loro sul film cult di Danny Boyle.

Dopo aver dedicato a Trainspotting 2 la cover story di febbraio, in edicola da un paio di settimane circa, abbiamo organizzato una proiezione esclusiva al cinema Odeon di Milano portando con noi tanti ospiti speciali. Abbiamo chiesto loro qualcosa sul nuovo Trainspotting, ma il confronto con il precedente era inevitabile, soprattutto quando si parla della colonna sonora. C’è chi ha trovato il suo spirito guida, chia ha fatto il ripassone il pomeriggio prima come Nicola Savino, chi s’è immedesimato e chi s’è ritrovato anche più invecchiato dei protagonisti – che per chi non lo sapesse sono rimasti gli stessi – da Ewan McGregor a Robert Carlyle, ovvero il nostro attaccabrighe preferito. E anche quello di Alessandro Cattelan.

Il nuovo film di Danny Boyle è in uscita il 23 febbraio, ma se sognate una serata come questa seguite gli hashtag #ChooseToilet e #TrainspottingDue su Instagram, abbiamo messo in palio una proiezione esclusiva anche per i nostri lettori. L’obiettivo è quello di portare al cinema il vincitore del contest (il regolamento completo e le foto di tutti gli altri canditati sono qui) con tutti i suoi amici. Per partecipare è sufficiente postare su Instagram una foto ispirata al film di Danny Boyle, ma lo scatto deve essere rigorosamente ambientato in bagno.

Leggi anche