Trent'anni di "Labyrinth". Un anticipo dall'edizione speciale in uscita | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Trent’anni di “Labyrinth”. Un anticipo dall’edizione speciale in uscita

Il capolavoro fantasy con David Bowie e Jennifer Connelly compie 30 anni, tra i contenuti extra un'intervista esclusiva al regista Jim Henson

David Bowie nei panni di Jareth in "Labyrinth - Dove tutto è possibile"

David Bowie nei panni di Jareth in "Labyrinth - Dove tutto è possibile"

Fate partire per l’ennesima volta Magic Dance e ascoltatela almeno una trentina di volte per celebrare questo classico degli anni ’80. A questo punto siete degni di comperare la speciale edizione in uscita per l’anniversario di Labyrinth – Dove tutto è possibile, il film diretto da Jim Henson con David Bowie e Jennifer Connelly nel 1986 compie 30 anni.

Un nuovo packaging e tanti contenuti speciali inediti, tra cui interviste con la protagonista Jennifer Connelly (premio Oscar® nel 2002 come Migliore Attrice Non Protagonista per A Beautiful Mind), con il filmmaker Brian Henson (figlio del regista di Labyrinth, Jim Henson) ed interventi in ricordo di David Bowie. Per la versione in 4K UHD il film è stato totalmente restaurato e rimasterizzato, nel suono e nelle immagini.

Un regista visionario, una rockstar tra le più amate di tutti i tempi, una giovane attrice futuro premio Oscar®. È un classico del genere fantasy che, per l’occasione, torna in versione deluxe – con un sacco di contenuti extra – per intenditori. Labyrinth è disponibile in DVD, Blu-Ray™, Steelbook Blu-Ray™, 4K Ultra HDTM e nell’esclusiva Maze Edition Blu-RayTM (in edizione limitata da 1.500 pezzi) dal 28 Settembre 2016 con Universal Pictures Home Entertainment Italia.

Il design dell’esclusiva e sorprendente Maze Edition, invece, riproduce il castello multidimensionale di Jareth (interpretato da David Bowie) ed è ispirato ad una delle scene più famose del film. Il prodotto, inoltre, include un digibook Blu-Ray di 24 pagine con tutti i contenuti speciali di Labyrinth, alcuni elementi nascosti all’interno della confezione ed un’immagine di David Bowie.

Nel film, la Jennifer Connelly nei panni di Sarah è un’adolescente sognatrice, un mix tra Alice nel paese delle meraviglie e una Cenerentola anni ’80, che costretta a fare da baby sitter al fratellino neonato si ritrova a invocare Jareth (David Bowie), il Re dei Goblin, affinché lo porti con sé nel suo castello. Il povero Toby scompare davvero, costringendo la bella Sarah ad andarselo a riprendere…

Altre notizie su:  David Bowie Jim Henson Labyrinth