Home Cinema News Cinema

Torna Xena, che dichiarerà la sua omosessualità

Nel reboot previsto per fine 2016 la principessa guerriera vivrà apertamente la sua storia d'amore con Olimpia

Renée O'Connor e Lucy Lawless

Renée O'Connor e Lucy Lawless

Dei dell’Olimpo, signori della guerra, figure mitologiche: la serie anni ’90 Xena – The Warrior Princess tornerà in veste totalmente rinnovata a fine anno, sulla NBC. Ma non è tutto. Oltre a nuovi attori (già, Lucy Lawless non ci sarà), la serie affronterà apertamente una tematica rimasta sottesa nella versione originale: la storia d’amore gay tra la principessa guerriera e la fidata amica di sempre, Olimpia.

Ecco quello che ha dichiarato Javier Grillo-Marxuach, produttore esecutivo della serie: «Sono una persona molto diversa ora. E anche lo show sarà diverso. Il motivo per cui stiamo lavorando alla nuova Xena è per raccontare una storia… vogliamo esplorare e raccontare un rapporto che nella prima versione, nei primi anni ’90, non avevamo potuto approfondire per diversi motivi». Javier ha poi aggiunto: «Esprimerà meglio la mia visione del mondo. E non è difficile capire di cosa si tratti se si scava un pochino».

Una notizia che sicuramente non ha stupito i fan della serie che hanno avuto molte occasioni in passato per fantasticare sulla storia fra le protagoniste tra baci, carezze, e atteggiamenti intimi.

Il primo episodio della serie, nato come spin-off di Hercules, andò in onda negli States il 4 settembre 1995. La produzione conta 6 stagioni per un totale di 134 episodi. Per sapere se la nuova Xena sarà all’altezza (almeno nel lancio del cerchio rotante) dovremo aspettare ancora un po’.

Altre notizie su:  nbc olimpia