Home Cinema News Cinema

Torna “Montage 
of Heck”, il documentario sulla vita di Kurt Cobain | Leggi lo speciale

Ci è piaciuto a tal punto che gli abbiamo dedicato la copertina ad aprile (quando è stato al cinema per 2 giorni di tutto esaurito). Abbiamo una seconda possibilità a luglio. Vietato mancare

«Questo film permette di essere letteralmente testimoni della vita di Kurt Cobain, di vederla attraverso i suoi occhi e le sue esperienze» le parole del regista Brett Morgen che con il suo team hanno avuto completo accesso agli archivi familiari e personali di Cobain. Ma c’è un sacco di musica che non è mai stata pubblicata in Montage of Heck e una serie di rari filmati presi dalle numerose performances dei Nirvana e numerosi filmati amatoriali di Cobain, le sue opere d’arte, le sue fotografie, i suoi schizzi, i suoi giornali, le sue demo e i suoi testi musicali.

Montage of Heck è stato mostrato in anteprima al Sundance Film Festival di quest’anno, poi ha debuttato nelle sale italiane il 28 e 29 aprile ed è pronto a tornare il 22 luglio. Vietato mancare.

Rolling Stone ha dedicato al documentario la storia di copertina di aprile, scritta di pugno dal direttore Massimo Coppola e un approfondimento ricco di interviste al regista e alla figlia di Kurt Cobain, che ha prodotto il documentario. Ecco la lista delle sale che lo proietteranno.

Ecco la nuova locandina:

La nuova locandina di "Montage Of Heck"

La nuova locandina di “Montage Of Heck”