Torna a Roma Visioni Fuori Raccordo, il festival del cinema documentario | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Torna a Roma Visioni Fuori Raccordo, il festival del cinema documentario

Giunto ormai alla sua nona edizione, il festival nasce con lo scopo di portare al grande pubblico una selezione delle migliori produzioni italiane e internazionali

Dal 10 al 14 dicembre 2016 al Teatro Palladium di Roma va in scena la nona edizione di Visioni Fuori Raccordo – Rome Documentary Fest, il festival diventato ormai il punto di riferimento per tutti gli amanti del cinema documentario grazie a un’attenta selezione delle migliori produzioni italiane e internazionali.

Sostenuto dall’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio e dalla SIAE, Visioni Fuori Raccordo nasce con l’obiettivo di presentare al grande pubblico un genere cinematografico come il documentario italiano che “va acquisendo sempre maggior rilevanza nei festival e nei mercati internazionali – dichiara Luca Ricciardi, il direttore dell’evento – ma che stenta essere riconosciuto in patria”.

Affianco ai migliori lavori nostrani, Visioni Fuori Raccordo si arricchisce per la prima volta di alcuni titoli stranieri, per cui, come aggiunge Ricciardi, il festival sarà anche un’imperdibile occasione per “incontrare autori, condividere esperienze e riflettere sui nuovi linguaggi del cinema del reale”.

Come ogni anno il tema centrale attorno cui ruota il festival è la ricerca delle possibili declinazioni del binomio cinema-metropoli, i titoli in concorso, infatti, “complessivamente esplorano l’immagine delle ‘periferie’ contemporanee, confrontandosi con paesaggi urbani e umani di confine e in trasformazione”, racconta il curatore artistico Giacomo Ravesi.

Fra gli ospiti presenti quest’anno segnaliamo la presenza di Susanne Regina Meures, che presenterà l’anteprima romana del suo Raving Iran , mentre la giuria che premierà l’opera migliore è composta da Giulia Amati (regista), Giovanni Piperno (regista) e Boris Sollazzo (giornalista e critico).

I film saranno presentati in sala dagli stessi registi che, dopo la proiezione, risponderanno alle domande del pubblico. Per non perdersi nemmeno un appuntamento, il programma completo del festival è consultabile sul sito ufficiale di Visioni Fuori Raccordo mentre qui sotto potete vedere i trailer dei lavori in concorso.

Altre notizie su:  documentario festival Roma