Home Cinema News Cinema

Il nuovo film di Tomb Raider tornerà a ispirarsi ai videogame della saga

A confermarlo è il regista del prossimo film, Roar Uthaug, che prenderà spunto dagli ultimi due "Tomb Raider" del 2013 e "Rise of Tomb Raider" del 2015

Foto: Stampa

Foto: Stampa

Dopo qualche esperimento fuori tema, la versione cinematografica di Tomb Raider tornerà a ispirarsi al videogioco. Per la precisione, agli ultimi due: Tomb Raider del 2013 e Rise of Tomb Raider del 2015.

Lo ha confermato poco fa il regista Roar Uthaug, che firmerà il prossimo episodio delle avventure di Lara Croft su cellulosa. il norvegese ha poi aggiunto: «Voglio che Lara Croft si senta come un vero essere umano, è quello che vogliamo trasmettere di più sul grande schermo.»

Bisogna ancora stabilire chi ci sarà nel ruolo dell’archeologa tutta curve e pistole, ma finora i presupposti fanno presagire un gran bel film all’orizzonte, proprio come gli ultimi due giochi.