Home Cinema News Cinema

Thom Yorke, è in arrivo un nuovo album

Il leader dei Radiohead pubblicherà la colonna sonora realizzata per ‘Suspiria’ di Luca Guadagnino di cui ha già diffuso un meraviglioso assaggio

Kimberley Ross radiohead thom yorke idays i-days

Foto Kimberley Ross

Thom Yorke sul palco degli I-Days 2017 a Monza con i Radiohead - FOto di Kimberley Ross

Un loop di piano da un’altra dimensione, una voce di cristallo irraggiungibile per un valzer che sembra scritto per una sala da ballo abbandonata. Inizia così Suspirium, il brano con cui Thom Yorke inaugura la sua prima colonna sonora dopo la mancata realizzazione di Spectre, il brano pensato per l’ultimo capitolo della saga di James Bond ma malauguratamente rifiutato.

Il frontman dei Radiohead ha infatti composto le musiche originali per Suspiria, il remake realizzato da Luca Guadagnino del classico del 1977 di Dario Argento, che faranno parte di un album in uscita il prossimo 26 per XL Recordings e già in pre-order.

Per il suo ultimo lavoro Yorke ha dichiarato di essersi ispirato al capolavoro che Vangelis realizzò per la colonna sonora di Blade Runner. «L’arte di Thom trascende la contemporaneità», ha detto Guadagnino parlando della collaborazione con il leader dei Radiohead. «Avere il privilegio della sua musica e del suo sound per Suspiria è un sogno che diventa realtà».

«La profondità della sua creazione e della suo visione artistica è così unica che Suspiria sarà rivoluzionario e avrà grande risonanza per gli spettatori. Il nostro obiettivo è stato quello di realizzare un film che fosse un’esperienza inquietante e di cambiamento: per questa scopo non c’era partner migliore di Thom».

Leggi anche