Home Cinema News Cinema

‘The Power of Love’, il film sulla vita di Céline Dion, uscirà nel 2020

La diva canadese ha concesso i diritti delle sue canzoni per il biopic ufficiale, di cui lei stessa sarà protagonista

Foto Gareth Cattermole/Getty Images

Variety ha annunciato che Céline Dion, cantante e icona canadese che ha venduto più di 200 milioni di album in tutto il mondo, ha concesso i diritti delle sue canzoni per un biopic autorizzato sulla sua vita e la sua carriera, in programma per il 2020. Il film sarà diretto dall’attrice francese Valérie Lemercier e avrà come protagonista la stessa Dion.

Il titolo si ispira a uno dei singoli di maggior successo della cantante, The Power of Love, del 1993 (in realtà si trattava della cover di un pezzo registrato da Jennifer Rush nel 1984).

Il film seguirà la vita di Dion dall’infanzia nel Québec, dove la cantante era la più giovane di 14 figli (“eravamo poveri ma felici”, ha detto in un’intervista), fino alla fama planetaria, passando per i primi successi discografici appena adolescente. Ce n’était qu’un rêve, infatti, è la prima canzone registrata da Dion ad appena 12 anni, scritta insieme alla madre Thérèse e al fratello Jacques. La famiglia inviò il brano al manager René Angélil, che per finanziare il primo album di Dion arrivò a ipotecare la propria casa. Dion ha spostato Angelil nel 1994 ed è rimasta con lui fino alla sua morte nel 2016.

Il biopic su Céline Dion si inserisce in un filone di biografie musicali che di recente ha grande successo, come Bohemian Rhapsody, ispirato alla carriera di Freddie Mercury e i Queen; Dirt, basato sulla biografia dello stesso nome dei Motley Crue (in arrivo su Netflix a marzo) e Rocketman, in uscita il 30 maggio in Italia, basato sulla vita di Elton John.

Céline Dion sarà headliner al British Summer Festival che si terrà a Hyde Park, Londra, la prossima estate, la sua unica data live europea del 2019.

Leggi anche