Home Cinema News Cinema

The Batman, Colin Farrell potrebbe diventare il nuovo Pinguino

L'attore di origine irlandese è stato provinato per uno dei villain più celebri nella saga del Cavaliere Oscuro, mentre Andy Serkis per il ruolo di Alfred

Colin Farrell

Foto di Gareth Cattermole/Getty Images for Disney

Il nuovo The Batman sta prendendo forma, con il film diretto da Matt Reeves che assomiglia sempre più a un raduno di stelle di Hollywood. Infatti, sembra che Colin Farrell e Andy Serkis siano stati provinati dal regista: l’attore di origine irlandese per vestire i panni di Pinguino, mentre l’ex Gollum potrebbe diventare Alfred Pennyworth, il fedele maggiordomo di Bruce Wayne.

Farrell e Serkis, infatti, sono solo gli ultimi due big di un cast che include Robert Pattinson nel ruolo di Batman, Jeffrey Wright in quello del Commissario Gordon, Zoë Kravitz sarà invece Catwoman mentre Paul Dano diventerà l’Enigmista. Nelle scorse settimane, tuttavia, sembrava che Jonah Hill potesse vestire i panni di Pinguino o dell’Enigmista, ma i rumors sono stati messi a tacere.

Le registrazioni del nuovo Batman inizieranno con i primi mesi del 2020, mentre l’arrivo nei cinema è previsto per giugno 2021. Inoltre, stando ai primi dettagli diffusi sulla trama, la versione di Reeves dovrebbe essere un nuovo capitolo nelle vicende del Cavaliere Oscuro: non un film sulle origini, quindi, come invece è stato fatto per Joker nella versione portata in scena da Joaquin Phoenix.

Leggi anche