Home Cinema News Cinema

Fat Thor: Chris Hemsworth suona ‘Hurt’ di Johnny Cash

"È la canzone più triste del mondo"

Chiunque abbia visto Avengers: Endgame sa che il personaggio di Thor nel capitolo finale della saga prende una piega davvero dark. Il dio del tuono, interpretato da Chris Hemsworth, è così depresso dalla perdita dei suoi amici e della sua famiglia da ingrassare e iniziare a bere parecchio. Hemsworth ha condiviso una clip che lo vede prepararsi per entrare nel personaggio di Fat Thor nel modo più improbabile. Come? Cantando Hurt dei Nine Inch Nails nella versione di Johnny Cash.

“Non sapevo se avrei mai mostrato questo video”, ha detto Hemsworth durante la sua apparizione al The Tonight Show Starring Jimmy Fallon, spiegando che stava interpretando il brano per entrare nel personaggio. “Perché era nel trailer, tra un paio di riprese”, ha aggiunto, “È la canzone più triste del mondo. E io sono un cantante e un chitarrista terribile”.

Hemsworth è apparso su The Tonight Show per promuovere il suo nuovo film, Men In Black: International. L’attore recita al fianco di Tessa Thompson nel quarto capitolo della serie, diretto da F. Gary Gray. Nel cast ci sono anche Liam Neeson, Emma Thompson, Rebecca Ferguson, Rafe Spall, Laurent Bourgeois e Larry Bourgeois.

Leggi anche