Home Cinema News Cinema

Steve-O: «Mi sono strafatto di cocaina con Mike Tyson»

In un'intervista a GQ, il protagonista di "Jackass" rivela qualche dietro le quinte delle sue feste

Steve-O arriva su Showtime con "Guilty as Charged"

Steve-O arriva su Showtime con "Guilty as Charged"

«Mi sono strafatto di cocaina con Mike Tyson, amico». Ha detto esattamente queste parole Steve-O, la star di Jackass in un’intervista sul prossimo numero dell’edizione americana di GQ.

In una lunga intervista, di cui sono stati pubblicati alcuni estratti, Steven Glover ha ricordato alcuni aneddoti della sua vita passata, prima di abbandonare alcol e droghe ormai otto anni fa. In particolare, ha condiviso questo lungo aneddoto sulle sue avventure con Tyson.

«Abbiamo passato tre ore chiusi in bagno assieme. C’era questa festa in casa, sulle Hollywood Hills. E mi ricordo chiaramente che non ero invitato, ma mi sono presentato alla porta e ho suonato. Mike Tyson mi ha aperto la porta. Ho detto, “Hey, va bene se entro?» e lui mi ha chiesto “Hai della cocaina?” Gli ho risposto “Sì amico, ne ho un po’”. E ce l’avevo davvero. Avevo un eight ball in una tasca e metà nell’altra (un po’ più di 5 grammi, ndt)… In quel periodo della mia vita, avevo una sorta di sindrome di Tourette quando ero fatto, mi uscivano cose davvero inappropriate. Quindi gli ho detto, esattamente, “Sai, Mike, non ho un singolo osso razzista nel mio corpo, ma mi piace considerarmi un negro”. (Ride)»

Steve-O non ha abbandonata la carriera di stuntman, ma sta lavorando a uno spettacolo molto più tranquillo: si chiamerà Guilty As Charged, uno show comico che andrà in onda su Showtime da venerdì 18 marzo.

L’anno scorso, Jackass aveva festeggiato 15 anni.

Altre notizie su:  mike tyson steve-o