Home Cinema News Cinema

Spike Lee al lavoro su ‘American Utopia’, l’opera teatrale di David Byrne

Il progetto dovrebbe vedere la luce entro fine anno

Spike Lee sul red carpet del 71esimo Festival di Cannes per la presentazione di 'Blackkklansman'. ©Spread Pictures / IPA.

Spike Lee sul red carpet del 71esimo Festival di Cannes per la presentazione di 'Blackkklansman'. ©Spread Pictures / IPA.

Spike Lee dirigerà l’adattamento cinematografico di American Utopia, l’opera di David Byrne in scena a NY fino al 16 febbraio. Secondo quanto riportato dal sito americano Deadline, il progetto dovrebbe vedere la luce entro la fine dell’anno e sarà prodotto, tra gli altri, anche dagli stessi Byrne e Lee.

«Pizzicatemi. Non sarebbe potuta andarmi meglio. Spike Lee come regista e Participant alla produzione. Due team che si uniscono per creare qualcosa di importante e che nessuno ha mai visto prima» ha dichiarato Byrne.

Lo spettacolo ha debuttato lo scorso ottobre al Hudson Theatre di NYC, registrando sempre il tutto esaurito. Spike Lee quest’anno sarà inoltre il presidente di giuria del Festival di Cannes.

Altre notizie su:  David Byrne Spike Lee