Home Cinema News Cinema

‘Sister Act 3’ si farà: lo dice Suor Maria Claretta

Parola di Whoopi Goldberg, che interpretava il ruolo cult nel musical del 1992. We will follow... her!

Whoopi Goldberg in ‘Sister Act’ (1992)

Sister Act 3 si farà: parola di Suor Maria Claretta. O meglio: di Whoopi Goldberg, che interpretava il personaggio di culto – la cantante Deloris Van Cartier costretta per fuggire dalla mafia a nascondersi in un convento – nel musical di Emile Ardolino del 1992 (più relativo sequel). L’attrice, una dei pochissimi EGOT al mondo (ovvero, gli artisti che hanno vinto tutti i maggiori premi dello spettacolo: Emmy, Grammy, Oscar e Tony), lo ha confermato in un’intervista al Late Late Show with James Corden.

«Per molto tempo, tutti dicevano che nessuno avrebbe avuto voglia di vedere un nuovo capitolo», dichiara Whoopi. «Di recente, invece, è venuto fuori che forse non è poi così vero. Gli spettatori vorrebbero una nuova avventura. Perciò stiamo lavorando sodo per capire come rimettere insieme tutta la banda». Il segreto del successo? «Sister Act è divertente, ti fa stare bene», aggiunge l’attrice. «È un mix di gente che canta male, gente che canta bene, gente che canta così così e… suore! C’è forse qualcosa di meglio?».

Ecco l’intervista completa di James Corden a Whoopi Goldberg:

Altre notizie su:  Whoopi Goldberg Sister Act