Home Cinema News Cinema

Sam Raimi torna ai cinecomic con il sequel di ‘Doctor Strange’

Il regista di ‘Spider-Man’ prenderà il posto di Scott Derrickson, che ha lasciato ‘Doctor Strange in the Multiverse of Madness’ per divergenze creative con gli studios

Benedict Cumberbatch in 'Doctor Strange'

18 anni dopo il debutto del suo Spider-Man, Sam Raimi torna a dirigere un cinecomic. In questo caso si tratta di un sequel, Doctor Strange in the Multiverse of Madness, naturalmente parte del Marvel Cinematic Universe. Secondo quanto riportato da Variety, il regista prenderà il posto di Scott Derrickson, che ha lasciato la produzione per divergenze creative.

Sam Raimi sul set di ‘Spider Man’

Seguito del film del 2016, Doctor Strange in the Multiverse of Madness dovrebbe debuttare al cinema il 7 marzo 2021. Il film riprenderà la storia del personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch, e secondo quanto detto da Kevin Feige di Marvel sarà fondamentale per la Phase 4 dell’universo cinematografico degli Avengers. 

Altre notizie su:  Benedict Cumberbatch Sam Raimi