“Salem’s Lot” di Stephen King diventa un film | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

“Salem’s Lot” di Stephen King diventa un film

Nonostante il libro sia uno dei più amati di King, questa è la prima volta che la storia arriva al cinema

Salem’s Lot, in italiano Le notti di Salem, romanzo di King del 1975, diventa un film per il grande schermo. Il produttore sarà James Wan, regista e produttore dietro a saghe come Saw, Insidious e The Conjuring. Insieme a lui anche lo sceneggiatore Gary Dauberman (ora al cinema con La Llorona).

Nonostante il libro sia uno dei più amati di King, questa è la prima volta che si pensa a un film per il cinema, in passato erano stati realizzati solo adattamenti per la TV.

Protagonista della storia è Ben Mears, scrittore di successo cresciuto nell’immaginaria cittadina di Jerusalem’s Lot che torna nella città natale 25 anni dopo. Giunto in città, diventa amico dell’insegnante di liceo Matt Burke e intraprende una relazione sentimentale con Susan Norton, una giovane laureata. Ben inizia così a scrivere un libro su ‘Casa Marsten’, magione abbandonata che gli causò molti incubi dopo una brutta avventura vissuta da bambino. Quando la casa viene venduta a nuovi proprietari, cominciano a sussegguirsi una serie di eventi a dir poco terrificanti.

Il remake non ha ancora una data d’uscita a differenza di un altro film tratto da un romanzo di King, Pet Sematary, che arriverà nelle sale italiane il prossimo 9 maggio.