Rocío Muñoz Morales sarà la madrina di Venezia 79 | Rolling Stone Italia
Home Cinema News Cinema

Rocío Muñoz Morales sarà la madrina di Venezia 79

L’attrice spagnola condurrà le cerimonie di apertura e chiusura della prossima Mostra, in programma al Lido dal 31 agosto al 10 settembre

Foto: La Biennale di Venezia

Sarà Rocío Muñoz Morales la madrina della 79esima Mostra internazionale d’arte cinematografica della Biennale di Venezia. L’attrice spagnola, nota per essere anche la compagna di Raoul Bova, condurrà le cerimonie di apertura e chiusura del festival, in programma dal 31 agosto al 10 settembre prossimi.

Nata a Madrid nel 1988, ha iniziato come ballerina e ha fatto parte del corpo di ballo di Julio Iglesias, per poi debuttare come attrice nel 2009 nella serie televisiva La pecera de Eva, su Telecinco. Si è trasferita quindi in Italia, dove ha esordito al cinema nel 2012 con Immaturi – Il viaggio di Paolo Genovese, cui hanno fatto seguito la fiction Un passo dal cielo, al fianco di Terence Hill, e la conduzione del Festival di Sanremo nel 2015 insieme a Carlo Conti, Emma e Arisa.

Tra i suoi film Tutte le strade portano a Roma di Emma Lemhagen (2015), con Sarah Jessica Parker e Raoul Bova, Natale da chef di Neri Parenti (2017), Tu mi nascondi qualcosa di Giuseppe Loconsole (2018) e, quest’anno, Tre sorelle di Enrico Vanzina.

Oltre alla madrina, è già stato annunciato il primo Leone d’oro alla carriera di Venezia 79: ovvero Paul Schrader, regista di American Gigolo e Il collezionista di carte e sceneggiatore di Taxi Driver e Toro scatenato di Martin Scorsese.

Altre notizie su:  Rocio Munoz Morales Venezia 79