Home Cinema News Cinema

Rihanna, un urlo e la morte in doccia

La cantante vestirà i panni di Marion Crane, ovvero la donna uccisa sotto la doccia in "Psycho", nell'ultima stagione della serie "Bates Motel"

Janet Leigh nei panni di Marion Crane in "Psycho"

Janet Leigh nei panni di Marion Crane in "Psycho"

I produttori di Bates Motel hanno annunciato durante il Comic-Con che Rihanna vestirà i panni di Marion Crane, il ruolo reso famoso da Janet Leigh in Psycho di Alfred Hitchcock, nella quinta e ultima stagione della serie.

“Volevamo rileggere l’iconico ruolo sotto una luce più contemporanea”, hanno detto gli executive producers Carlton Cuse e Kerry Ehrin in una dichiarazione. “Abbiamo anche sentito che Rihanna è una fan dello show e noi siamo grandi suoi fan, quindi è stata l’unione perfetta di destino e creatività”.

Anche Rihanna ha inviato un messaggio video al Comic-Con, nel quale annuncia la sua partecipazione alla serie, prima di simulare il triste destino che spetta al personaggio, la scena della doccia, una delle morti più iconiche e famose della storia del cinema.

I produttori hanno contattato Rihanna dopo aver letto in un’intervista a Vanity Fair che è una fan di Bates Motel.

La quinta e ultima stagione della serie andrà in onda nel 2017.

Altre notizie su:  Rihanna