Home Cinema News Cinema

Rami Malek interpreterà il cattivo nel prossimo film di James Bond?

Secondo la ricostruzione di ‘Collider’, l’attore premio Oscar interpreterà un villan non vedente

Dopo i rumor dello scorso dicembre riportati da Variety, anche Collider conferma che Rami Malek, l’attore di origine egiziana che ha appena vinto l’oscar per aver interpretato Freddie Mercury nel biopic Bohemian Rhapsody, potrebbe davvero far parte del cast del 25esimo film di James Bond.

Rami Malek, protagonista di Mr.Robot - Foto stampa

Rami Malek, in Mr.Robot

Secondo la ricostruzione di Collider, Malek interpreterà un criminale non vedente, il prossimo avversario di Daniel Craig. Sembra che il suo coinvolgimento sia frutto di mesi di trattative, e che il regista Cary Joji Fukunaga (True Detective, Maniac) voglia fare tutto il possibile per permettergli di esserci. Bond 25 arriverà al cinema l’8 aprile 2020.

Leggi anche