Home Cinema News Cinema

Quentin Tarantino ha svelato i suoi progetti per il futuro

Ci sarà un decimo film, ma prima dovrebbero arrivare un libro, una pièce teatrale e una serie tv

“Sì, ci sarà un decimo film, ma non ho ancora idea di cosa potrà essere”, ha detto Quentin Tarantino, ospite di un evento BAFTA a Londra. Il lungometraggio infatti è solo uno dei suoi progetti futuri, che includono un libro, una pièce teatrale e una serie tv.

“Di solito, appena termino una sceneggiatura, iniziamo subito la produzione”, ha spiegato il regista. “Ma quando ho finito la stesura di C’era una volta a… Hollywood, non ero pronto, ero davvero concentrato sulla scrittura in quel periodo…. Quindi ho messo lo script da parte, e poi mi sono buttato su uno spettacolo teatrale. Poi, ho scritto una serie tv da 5 episodi. E adesso sto scrivendo un libro che spero di finire in tre mesi. Verso marzo probabilmente avrò finito col libro, e poi, in teoria, farò lo spettacolo teatrale, forse la serie tv, e magari dopo penserò a cosa fare per il mio decimo film».

Tarantino però non ha spiegato se la serie in questione sia Bounty Law, lo show western di cui è protagonista Rick Dalton (Leonardo DiCaprio) in C’era una volta a… Hollywood. “Il modo in cui si fanno le serie tv ora, è una cosa che ho in mente dagli anni ’90, qualcosa di scritto e diretto da me”. Ha aggiunto: “Non sono sicuro di voler davvero passare nove mesi a concentrarmi su qualcosa del genere, ma l’idea per c’è”.

Leggi anche