Home Cinema News Cinema

Quali serie divoriamo?

Netflix ha calcolato la "Binge Scale", ovvero come gli utenti guardano le serie della piattaforma

Quanti weekend avete passato davanti alla televisione a guardare un episodio dopo l’altro? Parecchi se siete appassionati di Orange is the New Black o Breaking Bad, ad esempio. Pochi, se seguite Narcos o Daredevil.

È il risultato di un’indagine di Netflix: prendendo come riferimento oltre 100 titoli in oltre 190 Paesi, ha analizzato i dati degli utenti che hanno concluso la prima stagione di ogni serie e ha compilato una Binge Scale. E sono saltati fuori alcuni trend interessanti.

In generale, si può fare una divisione per genere. Le commedie e i drammi in genere (soprattutto politici, quelli legati ai supereroi e quelli criminali) vengono visti con ritmi più lenti. I thriller, gli horror e le serie di azione, al contrario, vengono terminati in fretta e furia.

Cindy Holland, vicepresidente per i contenuti originali di Netflix ha commentato: “La fruizione di una serie è influenzata da uno spettro di varianti che vanno dalla reazione emotiva allo stimolo intellettuale”. In poche parole, quando la tensione è al massimo e le emozioni sono più “di pancia”, si tende a finire una serie in meno tempo. Per i titoli più cervellotici, come Bloodline o The Americans, ad esempio, c’è bisogno di più tempo per metabolizzare quello che succede.

PR_Binge_Graphic_Intl

E in Italia, come siamo messi? Lo show più divorato in assoluto è Misfits, tra quelli gustati con più calma ci sono Narcos, Better Call Saul, Jessica Jones e Daredevil.

Altre notizie su:  netflix