Home Cinema News Cinema

Pierfrancesco Favino tra i nuovi membri dell’Academy degli Oscar

L’attore è stato invitato a far parte del ‘board’ che assegna le statuette. E non è l’unico italiano

Foto: Antony Jones/Getty Images

Pierfrancesco Favino tra i nuovi membri dell’Academy che assegna gli Oscar. L’attore romano, il cui successo anche internazionale è stato consacrato nell’ultima stagione dal Traditore di Marco Bellocchio, è uno degli 819 professionisti del cinema invitati a far parte dell’Academy of Motion Picture Art and Sciences nel 2020: il 45% dei nuovi membri è composto da donne, mentre il 36% da minoranze etniche poco rappresentate.

Favino non è l’unico italiano del “mucchio”. Con lui, tra gli altri, ci sono anche le registe Francesca Archibugi, Cristina Comencini e Maria Sole Tognazzi, la produttrice Elda Ferri, i compositori Andrea Guerra e Lele Marchitelli, la scenografa Paola Comencini, i costumisti Massimo Cantini Parrini e Nicoletta Ercole, i montatori Francesca Calvelli e Roberto Perpignani, il direttore della Mostra del Cinema Alberto Barbera e il direttore della Berlinale Carlo Chatrian.

Tra i nomi internazionali più celebri del nuovo “board” dell’Academy, si notano anche le attrici Zendaya Coleman, Eva Longoria, Olivia Wilde, Awkwafina, Natasha Lyonne e Yalitza Aparicio (la protagonista di Roma di Alfonso Cuarón), il regista e produttore Ryan Murphy, l’autore del recente I miserabili Ladj Ly e il direttore del Festival di Cannes Thierry Frémaux.

Altre notizie su:  Pierfrancesco Favino Oscar