Home Cinema News Cinema

Per Quentin Tarantino ‘The Social Network’ è il film più bello degli ultimi dieci anni

Il capolavoro di David Fincher «batte tutta la concorrenza», ha dichiarato il regista di 'Pulp Fiction'

Social network
Quentin Tarantino aveva già rivelato, qualche mese fa, il secondo film più bello degli anni ’10 del nuovo secolo, almeno secondo lui: Dunkirk di Christopher Nolan. Mancava il primo, eccolo: è The Social Network di David Fincher. In un’intervista con il francese Première, il regista di Pulp Fiction e C’era una volta a… Hollywood ha fatto la sua scelta: «Il film più bello degli ultimi dieci anni è The Social Network, non ci sono dubbi. È al primo posto perché è il migliore, non c’è altro da dire. Batte tutta la concorrenza». Tarantino ha anche riconosciuto ad Aaron Sorkin, sceneggiatore del film, di essere il “dialoghista” più bravo in circolazione.
 
Uscito nell’ottobre del 2010, The Social Network ha incassato 225 milioni di dollari nel mondo ed è stato nominato a otto premi Oscar, compreso quello per il miglior film, categoria in cui però è stato clamorosamente battuto da Il discorso del re: una decisione dell’Academy ancora oggi contestatissima.
 
Tra gli altri film usciti dal 2010 in poi anni indicati da Tarantino nel corso degli anni ci sono anche Midnight in Paris di Woody Allen, secondo Quentin la migliore uscita del 2011, e Mad Max: Fury Road di George Miller, “best movie” del 2015.

Altre notizie su:  Quentin Tarantino