Home Cinema News Cinema

‘Patrick Melrose’ e le serie tv di luglio

Il ritorno delle detenute di Litchfield, ma anche cacciatori di taglie spaziali, agenti dell'FBI e la periferia di Chicago.

A luglio il panorama serie tv è un pochino ridotto rispetto al solito. Poca roba, ma buona insomma, soprattutto se pensiamo all’adattamento dei romanzi Edward St. Aubyn e alla sesta stagione dello show cult ambientato in una prigione femminile.

Killjoys 2a stagione
1 luglio – Netflix

Mentre negli USA andrà in onda dal 20 luglio su SyFy la 4a stagione delle avventure intergalattiche dei cacciatori di taglie spaziali, in Italia arriva la 2a . La season one finiva con un arresto e un crescendo di tensione tra Dutch e John. È super ritmata, piena di azione, di black humor e con una gran bella dinamica a tre fra i protagonisti. Guardatela, prima che finisca come Firefly.

The Generi
2 luglio – Sky Atlantic

Dopo Mario e Mariottide, Maccio Capatonda torna alla serialità con i suoi toni grotteschi. The Generi è un viaggio surreale e dissacrante attraverso i generi cinematografici nei loro cliché: dal western all’horror. Il protagonista, come sempre, ha un nome che è tutto un programma: Gianfelice Spagnagatti.

Quantico 3a stagione, seconda parte
3 luglio – Fox

La seconda parte della terza e ultima stagione della serie sull’accademia dell’Fbi che ha lanciato Priyanka Chopra (a.k.a. Miss Mondo 2000, a.k.a. nuova fiamma di Nick Jonas). Breve memo sul dove eravamo rimasti: Alex Parrish deve tornare negli Usa dopo essere fuggita in Italia.

Patrick Melrose
9 luglio – Sky Atlantic

Benedict Cumberbatch (oppure Sherlock, o anche Doctor Strange, se preferite) è il protagonista, e già questo è IL motivo per guardare Patrick Melrose. La serie, ispirata ai romanzi scritti da Edward St. Aubyn e adattata per lo schermo da Dave Nicholls, racconta la storia di un uomo che lotta per superare un’infanzia traumatica segnata da padre abusivo e una madre che ha condonato il suo comportamento. I genitori del piccolo Patrick hanno il volto di Hugo Weaving (Matrix) e Jennifer Jason Leigh (The Hateful Eight). Perché vedere la miniserie? Lo abbiamo già detto che c’è Benedict Cumberbatch?!

The Chi
15 luglio – Fox

L’omicidio di un ragazzo di cui non conosciamo né movente né colpevole crea il caos nella comunità South Side di Chicago, un quartiere povero dove un gruppo di abitanti lotta per la possibilità di una vita normale. Un racconto corale, firmato da Lena Waithe (la Denise di Master of None).

Orange Is the New Black 6a stagione
27 luglio – Netflix

La quinta stagione della serie cult, che si sviluppava in tre giorni durante una rivolta scoppiata dopo la morte di uno dei personaggi, terminava con un cliffhanger. Il teaser rilasciato per l’annuncio della sesta mostra la caffetteria del Litchfield distrutta mentre un autobus della prigione esce, con una voce fuori campo – potenzialmente Piper (Taylor Schilling) – che dice minacciosa: “Questo è un mondo completamente nuovo”. E si legge anche la scritta “to the max”: e se le nostre detenute preferite fossero dirette verso nuove prigioni di massima sicurezza?

Leggi anche