Home Cinema Anteprime Cinema

‘Parasite’, in esclusiva il trailer italiano del film Palma d’oro a Cannes

Il maestro sudcoreano Bong Joon Ho torna a casa per raccontare la storia di una lotta di classe tragicomica, che sfugge a qualsiasi caratterizzazione di genere

Ha vinto la Palma d’oro al Festival di Cannes e sarà senza dubbio il principale contendente all’Oscar per il miglior film straniero. Finalmente il 7 novembre Parasite, del maestro sudcoreano Bong Joon Ho, arriverà anche da noi. E intanto su Rolling Stone trovate il trailer italiano in esclusiva.

Parasite è una dramedy familiare, la storia di una lotta di classe che nei temi ricorda l’opera di Ken Loach ma con un twist che più tarantiniano non si può. Dopo aver lavorato nell’ultimo decennio a film internazionali come Snowpiercer e Okja, Bong torna nel suo Paese d’origine per raccontare la vicenda di Ki-woo, il figlio maggiore di una famiglia composta da quattro adulti disoccupati, che viene presentato ai ricchissimi Park, proprietari di una società IT globale, per un lavoro di tutoraggio ben pagato. Insieme ai suoi, poveri e disagiati, finirà per sfruttare i datori di lavoro, con conseguenze inimmaginabili: “È la rappresentazione di gente comune precipitata in un caos inevitabile, una commedia senza clown, una tragedia senza cattivi”, scrive Bong Joon Ho nelle note di regia. “Non erano parassiti dall’inizio. Sono i nostri vicini, amici e colleghi, che sono stati semplicemente spinti al limite”.

Parasite è imprevedibile nel suo sviluppo, resiste alla categorizzazione e non rientra in nessun genere. Il suo mix di umorismo nero, denuncia sociale, satira e suspense è il marchio di Bong Joon Ho, eppure è difficile trovare un altro film suo – o di qualsiasi altro regista – che assomigli a questo lavoro. Parasite è un’allegoria complessa e sincera sulle sfide che tutti noi affrontiamo in un mondo in cui la coesistenza è un ideale sempre più difficile da raggiungere.

Leggi anche