Home Cinema News Cinema

‘Notturno’ di Gianfranco Rosi è il film che rappresenterà l’Italia agli Oscar 2021

Il regista era già stato candidato nel 2017 per il precedente ‘Fuocoammare’ nella cinquina dei documentari

Un’immagine di ‘Notturno’ di Gianfranco Rosi

Notturno di Gianfranco Rosi, presentato all’ultima Mostra del cinema di Venezia (qui la nostra intervista al regista), è il film scelto per rappresentare l’Italia agli Oscar 2021. Il documentario sulla guerra al confine tra Siria, Iraq, Libano e Kurdistan ha battuto la concorrenza di titoli che partivano da favoriti, come Pinocchio di Matteo Garrone, Favolacce dei Fratelli D’Innocenzo e La vita davanti a sé di Edoardo Ponti (che però potrebbe regalare una nomination come miglior attrice alla protagonista Sophia Loren).

Rosi era già stato candidato all’Oscar, ma nella categoria documentari, con il precedente Fuocoammare, che nel 2016 aveva vinto anche l’Orso d’oro al Festival di Berlino, per volere della giuria presieduta da Meryl Streep. Sarà di sicuro uno dei motivi che hanno convinto la commissione composta da Nicola Borrelli, Simone Gattoni, Paolo Genovese, Carlo Poggioli, Cristina Priarone, Gloria Satta e Baba Richerme a scegliere Notturno come titolo italiano da candidare nella cinquina dei migliori film stranieri.

L’annuncio delle nomination degli Academy Awards 2021 è previsto per il 15 marzo 2021, mentre la cerimonia di consegna delle statuette è stata posticipata, a causa della pandemia, al 25 aprile 2021. 

Altre notizie su:  Gianfranco Rosi Notturno Oscar 2021