Home Cinema News Cinema

Nanni Moretti, tutto quello che sappiamo sul nuovo film

È il primo lungometraggio che non nasce da un soggetto originale del regista, ma è tratto dal romanzo 'Tre piani' dello scrittore israeliano Eshkol Nevo. Nel cast c'è Margherita Buy, alla quarta collaborazione con Moretti

Nanni Moretti con Margherita Buy a Cannes nel 2015 per 'Mia Madre'

Foto: Andreas Rentz/Getty Images

Dopo il documentario Santiago, Italia, per cui ha vinto il Nastro d’Argento dell’anno ed è candidato al David di Donatello, Nanni Moretti ha iniziato le riprese del suo nuovo film. È il primo lungometraggio che non nasce da un soggetto originale del regista, ma è tratto da Tre piani, il romanzo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo.

Il libro è ambientato in una tranquilla palazzina di Tel Aviv, dove si intrecciano le vicende di tre famiglie borghesi. Come ha raccontato lo stesso Moretti in un’intervista a Il Messaggero, il film «mantiene lo spirito del libro, ma con dei cambiamenti sostanziali»: l’azione si trasferisce «in una generica città italiana» e le tre storie di vita quotidiana «si intrecciano più di quanto accada nel romanzo».

Il primo ciak è stato battuto lunedì 4 marzo e le riprese dureranno 16 settimane in un edificio dei primi del Novecento in zona Prati, a Roma. La sceneggiatura è stata scritta da Moretti insieme a Federica Pontremoli, che aveva già lavorato con lui per Il Caimano e Habemus Papam, e Valia Santella, coautrice del copione di Mia madre.

Il cast è corale e numeroso: come ha spiegato Moretti sempre al Messaggero, lui e Margherita Buy (al quarto film insieme dopo Il Caimano, Habemus Papam e Mia madre), saranno «una coppia di giudici e Alessandro Sperduti interpreterà nostro figlio». Poi ci sono Riccardo Scamarcio, Alba Rohrwacher, Adriano Giannini, Elena Lietti, Nanni Moretti, Denise Tantucci, Alessandro Sperduti, Anna Bonaiuto, Paolo Graziosi, Tommaso Ragno, Stefano Dionisi.

Prodotto da Sacher Film e Fandango, con Rai Cinema e Le Pacte, il film (titolo provvisorio Tre piani) uscirà nel 2020 e sarà distribuito in Italia da 01 Distribution, in Francia da Le Pacte e nel resto del mondo da The Match Factory

Leggi anche