Home Cinema News Cinema

Morgan introduce il film di David Lynch sui Duran Duran

Un concerto a L.A. della band regina degli anni '80 è diventato un documentario firmato dal grande regista. Com'è? «Bizzarro», dice Le Bon

I Duran Duran raccontati attraverso l’occhio di David Lynch, in un film introdotto da Morgan. Dobbiamo dire altro?

«Il film è stato girato durante un nostro concerto al Mayan Theater di Los Angeles nel 2011», spiega Simon Le Bon, «è un progetto artistico e noi abbiamo dato a David Lynch totale libertà sull’aspetto visivo. Non è di certo uno a cui imponi delle direzioni. Ne è uscita una cosa abbastanza bizzarra». Come ha spiegato Nick Rhodes, «il film è composto da due strati visivi che si sovrappongono. Sullo sfondo ci siamo noi durante il concerto, ma come filtro ci sono altre immagini girate da Lynch. Davanti al montaggio finale non si poteva che rimanere sbalorditi. Mai visto niente del genere»

Oltre ai membri originali della band (Simon Le Bon, Nick Rhodes, John Taylor e Roger Taylor), nel film compaiono Gerard Way (cantante dei My Chemical Romance), Beth Ditto (Gossip), la cantante Kelis e Mark Ronson.

 

Duran Duran: Unstaged di David Lynch
Prima visione tv: mercoledì 29 ottobre. Ore 21.45 su Sky Arte

Leggi anche